breaking news

BENI SEQUESTRATI A CLAN MAFIOSO

BENI SEQUESTRATI A CLAN MAFIOSO
Cronaca
0

Quattro milioni di euro, riconducibili a quattro presunti appartenenti al clan mafioso Bottaro-Attanasio, che opera nel comprensorio di Floridia, sono stati sequestrati dalla Direzione investigativa antimafia di Catania. I beni risulterebbero di proprietà diretta o indiretta di Edmondo Belardo, 47 anni, Francesco Di Prima, di 35, Sebastiano Micieli, 39 anni e Giuseppe Procida, di 43, e di alcuni dei loro familiari. Si tratta in particolare di cinque immobili a Siracusa, tre società di noleggio videogiochi e commercio all’ingrosso di videogames nelle province di Siracusa e Ragusa, un supermercato ed una macelleria a Siracusa, cinque autoveicoli e numerosi rapporti bancari e postali. Le indagini, che hanno avuto inizio nel 2000 e si sono concluse nove anni dopo, sono finalizzate a rilevare le entrate economiche finite nelle tasche degli indagati e dei loro familiari.
Il provvedimento emesso dal Tribunale di Catania fa seguito all’arresto di cinque persone ritenute dagli investigatori ai vertici dell’associazione. Le indagini sono state coordinate dai sostituti procuratori della Dda di Catania, Luigi Lombardo e Andrea Ursino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com