breaking news

Augusta| BIG MATCH AL MEGARELLO. IL MEGARA OSPITA LE AQUILE CALATINE

Augusta|  BIG MATCH AL MEGARELLO. IL MEGARA OSPITA LE AQUILE CALATINE
Sport
'
0

In palio un posto nella griglia dei play off.

Attesa tra gli sportivi augustani per il big match di sabato prossimo al Megarello (calcio d’inizio alle 15) tra il Megara e le Aquile Calatine. Dopo l’ottima prestazione sul campo non facile del Real Tremestieri ad Aci Bonaccorsi, i neroverdi di mister Ciccio Migneco sono chiamati a ritrovare la giusta concentrazione per affrontare nella prossima gara interna l’attuale terza in classifica le Aquile Calatine. Fondamentale il recupero degli infortunati Marziano e Micieli, usciti malconci dal campo ma che lasciano ben sperare per un recupero in extremis. Tornano invece disponibili Rapisarda che ha scontato il turno di squalifica  e l’infortunato Maglitto. I neroverdi non possono, a poco meno di un mese e mezzo dalla fine del campionato, farsi sfuggire questa ghiotta occasione che permetterebbe alla compagine megarese di scalare la classifica in maniera importante in ottica play off e poter addirittura rilanciare le loro ambizioni per il primato nel girone. “Una vittoria sabato – commenta il presidente Roy Ferreri – ci permetterebbe di agguantare il terzo posto e scavalcare appunto le Aquile Calatine. La copertina della settimana la dedichiamo a due dei protagonisti della gara contro il Real Tremestieri, il portiere Peppe Passanisi, da sempre cardine della difesa megarese seppur un giovanissimo classe ’93, capace sul 2-0 di annullare un calcio di rigore avversario che avrebbe riaperto la gara; l’altro protagonista è il nostro dodicesimo uomo in campo, i ragazzi della tifoseria del Gruppo “T.I. 2009” che ci seguono senza mai abbandonarci ogni domenica”. La Società vuole dedicare la vittoria alla padre del dirigente Franco Rapina scomparso in settimana”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *