breaking news

BONO: “PER IL SOTTOPASSO AL CIRCUITO, LA PROVINCIA HA RISPETTATO GLI IMPEGNI”

BONO: “PER IL SOTTOPASSO AL CIRCUITO, LA PROVINCIA HA RISPETTATO GLI IMPEGNI”
Politica
0

Ancora un intervento del Presidente della Provincia On. Nicola Bono,  in risposta ad alcuni articoli e commenti apparsi sulla stampa in merito agli allagamenti del sottopasso del circuito di Siracusa:

“Noi siamo intervenuti, in questo caso come in altri – ha detto Bono – per portare a soluzione i problemi. Ma non possiamo certo essere considerati responsabili di adempimenti che attengono all’attività di altri soggetti pubblici o privati come può capitare nella esecuzione di un intervento o un’opera pubblica. Relativamente al sottopasso del circuito non è vero che la Provincia non abbia installato la pompa idrovora o che essa non funzioni. Abbiamo realizzato tutti gli  interventi di nostra competenza, così come comunicato a suo tempo  da progetto. L’impianto di sollevamento di acque piovane non è ancora funzionante poiché l’ENEL non ha ancora potuto collegare  l’energia elettrica nonostante le ripetute sollecitazioni. La stessa ENEL ha a sua volta atteso la concessione per l’installazione della necessaria palificazione. Le ultime notizie che ci fornisce l’ENEL ci dicono che i lavori sono stati già consegnati alla ditta che dovrà, entro qualche settimana,  procedere alla esecuzione e al completamento.”
“Nonostante ritardi non nostri, però – ha detto ancora il Presidente della Provincia – l’impianto è stato messo ugualmente in funzione, in via provvisoria, utilizzando un cavo mobile per la fornitura provvisoria dell’energia. E a dimostrazione di ciò, a seguito delle ultime piogge nei giorni scorsi, si è riusciti, con la nostra pompa idrovora, in poche ore a svuotare la parte allagata del sottopasso stradale e a renderlo transitabile.”
“Purtroppo, mentre si è in attesa dei lavori finali dell’ENEL, alle piogge si è aggiunto un guasto ad una condotta idrica della SAI 8 che ha riversato acqua sempre nel sottopasso. Lo stesso è stato interdetto al traffico per consentire a SAI 8 di eseguire i lavori necessari, che sono a tutt’oggi in corso.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com