breaking news

Buccheri| Anche nel circolo di Buccheri, le votazioni hanno superato le aspettative!

Buccheri| Anche nel circolo di Buccheri, le votazioni hanno superato le aspettative!
Politica
'
0

I giovani democratici: “Aspettiamo la nomina della nuova segreteria che dovrà lavorare per un partito unito che riesca a creare un’alternativa al populismo della destra grillina e della destra salviniana”.

Domenica scorsa si è svolta una grande giornata di democrazia, vissuta con la voglia di scrivere, ancora una volta, una straordinaria pagina per la storia non solo del Partito Democratico, ma dell’Italia intera. Il risultato dell’affluenza a livello nazionale, quasi due milioni di italiani ai seggi in una domenica di primavera e di ponte, fotografa perfettamente la voglia di partecipazione che c’è tra gli elettori del PD.

Anche nel circolo di Buccheri, le votazioni hanno superato le aspettative! Con nostra soddisfazione si è riscontrato un aumento dei votanti rispetto alle primarie Renzi-Cuperlo del 2013, un’affluenza che è passata dai 97 ai 107 elettori che hanno scelto con l’82% dei voti Matteo Renzi, con il 15% Andrea Orlando e con il 3% Michele Emiliano.

Il risultato dell’affluenza per un piccolo paese come il nostro, unito all’importante risultato ottenuto al referendum del 4 dicembre, testimonia lo stato di salute della nostra piccola comunità democratica.

Crediamo che alle spalle di questo risultato ci siano molti dei provvedimenti presi in campo economico e sociale dal governo Renzi e confermati da quello a guida di Paolo Gentiloni. Queste misure, offuscate da una propaganda pretestuosa e spesso intellettualmente disonesta, sono state riconosciute come importanti e necessarie da famiglie e piccoli imprenditori. Molto c’è da fare, ma tanto si è fatto!

Interessante anche il dato che viene dalla provincia di Siracusa che vede eleggere all’Assemblea Nazionale tre giovani su cinque delegati, diversamente da quanto accaduto in altre provincie siciliane dove i “big” hanno occupato le prime file delle liste e lasciando i giovani tra gli ultimi posti. Anche questo è un segno importante per tutto il partito. Il vero Partito Democratico, slegato dagli schemi tradizionali ma fiero della propria tradizione forse nasce adesso.

Aspettiamo la nomina della nuova segreteria che dovrà lavorare per un partito unito che riesca a creare un’alternativa al populismo della destra grillina e della destra salviniana”.

Seby Bennardo, Segretario Cittadino PD Buccheri  

Giuseppe Fava, Segretario Cittadino GD Buccheri

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com