breaking news

CALCIO-OGGI LA FIRMA DELLE LIBERATORIE

CALCIO-OGGI LA FIRMA DELLE LIBERATORIE
Sport
0

Il Siracusa ricompone l’organico 2009-2010, ma solo per un giorno. Oggi, nella segreteria di via Montegrappa, continuo via vai di giocatori ormai ex per la firma delle liberatorie. Un passaggio tecnico-burocratico essenziale per confermare ulteriormente il fatto che il Siracusa è una società sana, a posto con i conti e con gli stipendi dei propri tesserati. Tutto questo accade mentre si attendono le novità in Lega Pro circa un ripescaggio in Prima Divisione. E’ grande la speranza per Salvoldi e compagni. Ma in ogni caso avere i conti in ordine servirà per l’iscrizione al campionato di Seconda Divisione. Sarà propedeutica al versamento della fideiussione, già pronta, da 200 mila euro. Ma avere i soldi in cassa non vuol dire non aver bisogno di recuperare  altre risorse. E così continua per Salvoldi il giro di visite, tra imprenditori e politici. A fine settimana l’incontro con l’assessore regionale Bufardeci. Ma il patron del Siracusa va oltre lo stretto, prende il volo per Milano e va a trovare il vecchio amico Beppe Marotta, ex dirigente della Sampdoria, oggi DG della Juve. Si potrebbero aprire interscambi interessanti tra i due club. Salgono nel frattempo le quote degli abbonamenti: superati i 200 tesserati. Ma si preferirebbe sentire altre cifre per questa campagna. Pare che a frenare la corsa all’abbonamento sia la tessera del tifoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com