breaking news

Caltanissetta | All’Aeroporto di Catania riflettori sul Centenario della Coppa Nissena

Caltanissetta | All’Aeroporto di Catania riflettori sul Centenario della Coppa Nissena
Sport
'
0

Una cerimonia ha inaugurato l’esposizione dell’esclusiva “Barchetta Tornatore” tra la folla dei viaggiatori interessati ed incuriositi, alla presenza della dirigenza dello Scalo Etneo, di ACI e Amministrazione Comunale di Caltanissetta. La gara sarà dal 16 al 18 settembre.

Il Centenario della Coppa Nissena al centro della scena anche all’Aeroporto catanese di Fontanarossa. Inaugurata presso lo scalo catanese l’esposizione della “Barchetta Tornatore”, l’auto da corsa costruita a Caltanissetta negli anni ’40. L’esposizione proposta dall’Automobile Club Caltanissetta e accolta con favore dalla Dirigenza dello scalo etneo, rientra tra le prestigiose iniziative per la celebrazione del Centenario della Coppa Nissena, gara che completerà il calendario 2022 del Campionato italiano Velocità Montagna dal 16 al 18 settembre prossimo.

Una celebrazione importante per la Sicilia e lo sport automobilistico. La Cerimonia ha avuto luogo nella mattinata di lunedì 8 agosto presso l’area partenze dell’Aeroporto catanese di Fontanarossa, affollata da incuriositi viaggiatori. Sono intervenuti la Presidente Sac Giovanna Candura, l’Amministratore Delegato Nico Torrisi, il Presidente dell’Automobile Club Caltanissetta l’Avvocato Carlo Alessi e l’Avvocato Rosario Alessi, figura di spicco dello sport automobilistico già Presidente dell’Automobile Club D’Italia, della FIA Foundation, oltre che dell’A.C. nisseno. Presenti i nipoti di Michele Tornatore, costruttore della vettura e lui stesso abile pilota e l’Assessore allo Sport del Comune di Caltanissetta Fabio Caracausi.

Insieme al Centenario della Coppa Nissena quest’anno si celebrano i 100 anni dell’Autodromo Nazionale di Monza. I rispettivi organizzatori hanno voluto gemellare i due eventi e all’Automobile Club Caltanissetta sarà riservato in occasione del Gran Premio di Formula Uno che verrà disputato il prossimo 11 Settembre, uno Stand espositivo nell’area dell’autodromo. Una delle tante iniziative concordate dalle due organizzazioni e che sono volte a promuovere la storia dell’automobilismo, lo sport con i suoi valori e la cultura per l’auto e la sua evoluzione.

“L’Aeroporto di Catania può vantarsi di esporre oggi un gioiello – ha esordito Giovanna Candura, Presidente della Società Aeroporto Catania – tale si può definire un’auto da corsa vincente costruita da un appassionato nisseno negli anni ’40 e da lui stesso pilotata. Un uomo con la passione per le corse e per le auto. Una vettura che ha partecipato a numerose competizioni e tutt’oggi funziona regolarmente. Una testimonianza importante dell’intelligenza dei siciliani e ce ne dà la misura. Un siciliano che è riuscito a realizzare un gioiello di meccanica, anche in tempi in cui gli studi non erano aperti a tutti. Oggi abbiamo il piacere di esporre questa vettura in Aeroporto”.

“Una vettura costruita con criterio artigianale e per questo più importante – ha spiegato l’avvocato Rosario Alessi – l’auto correva ed è stata manufatta da Michele Tornatore, personaggio tra coloro che hanno fatto la storia dell’automobilismo di allora”. “Siamo grati alla famiglia Tornatore che ha messo a disposizione l’esclusiva vettura – ha sottolineato Carlo Alessi, Presidente dell’Automobile Club Caltanissetta – questa esposizione ci consente di far maggiormente conoscere tutte le iniziative per il Centenario della Coppa Nissena. Alcune iniziative le condividiamo in parallelo con Monza. Siamo molto orgogliosi di quanto stiamo organizzando”.

-“L’emozione è forte per tutti noi della famiglia – le parole di Marcello Tornatore – Tutti siamo cresciuti alla Coppa Nissena e siamo grati all’ACI Caltanissetta per questo onore di esporre l’auto costruita dal nonno e con cui lui stesso ha partecipato alle maggiori competizioni siciliane. Un sogno che Michele Tornatore ha concretizzato, ha realizzato un pezzo unico. Si è costruito una propria auto per partecipare alle gare”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 300

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *