breaking news

Lentini | Cantieri di servizio, domande entro il 17 giugno

21 Maggio 2018 | by Silvio Breci
Lentini | Cantieri di servizio, domande entro il 17 giugno
Attualità
'
1

Pubblicato dal Comune l’avviso di selezione del personale attraverso la formulazione di una graduatoria. Opportunità per disoccupati o inoccupati tra 18 e 66 anni e 7 mesi non compiuti. Ogni lavoratore sarà impiegato per 80 ore mensili per 3 mesi.

Domande entro il 17 giugno. È il 17 giugno il termine ultimo per poter presentare la domanda di partecipazione ai cantieri di servizio finanziati dall’assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro per fronteggiare le condizioni di povertà ed emarginazione sociale causate dalla mancanza di opportunità occupazionali.

Pubblicato l’avviso di selezione. È stato pubblicato, infatti, l’avviso per la selezione del personale attraverso la formulazione di una graduatoria. I cantieri sono rivolti a disoccupati o inoccupati tra i 18 e i 66 anni e 7 mesi non compiuti, residenti nel territorio del Comune di Lentini da almeno 6 mesi, che abbiano presentato la dichiarazione di disponibilità e abbiano sottoscritto il patto di servizio presso il Centro per l’impiego. Per ogni singola unità i cantieri prevedono un impegno orario di 80 ore mensili per 3 mesi.

Boccata d’ossigeno. «Il Comune di Lentini – sottolinea il sindaco Saverio Bosco – è stato inserito nel decreto di finanziamento dei cantieri in quei Comuni che erano rimasti esclusi nel 2014 e 2015. Non è una soluzione alla crisi occupazionale locale, ma è certamente una boccata d’ossigeno che farà comodo a molti cittadini».

Iter cominciato nel 2013. I progetti per 12 cantieri di servizio, in seguito regolarmente approvati ma non finanziati per mancanza di fondi, furono trasmessi con relativa richiesta alla Regione nel 2013 dall’allora amministrazione Mangiameli.

La distribuzione dei posti. Come prevede il bando, i posti disponibili saranno assegnati il 50% a giovani tra 18 e 36 anni, il 20% a persone tra 37 e 50 anni, il 20% a ultracinquantenni, il 5% a immigrati con regolare permesso di soggiorno per motivi di lavoro o per ricongiunzione familiare, il restante 5% a portatori di handicap. I cantieri di servizi prevedono l’impiego di dieci persone ciascuno per tre mesi per 80 ore mensili.

I requisiti. Oltre all’età e alla residenza nel Comune da almeno sei mesi, tra gli altri requisiti necessari per poter partecipare all’avviso di selezione quello di essere in possesso di redditi comunque percepiti e da chiunque erogati non superiori, nel caso di persone che vivono da sole, a 453,00 euro mensili. Per i nuclei familiari composti da due o più persone la soglia di reddito è determinata sulla base della scala di equivalenza allegata all’avviso. Inoltre, tutti i componenti del nucleo familiare devono essere privi di patrimonio sia mobiliare, sotto forma di titoli di Stato, azioni, obbligazioni, quote di fondi comuni di investimento e depositi bancari, che immobiliare, fatta eccezione per l’abitazione principale.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com