breaking news

CAPITANERIA, INTERDETTA NAVIGAZIONE NELL’AREA MARINA DEL CARGO INCAGLIATO

CAPITANERIA, INTERDETTA NAVIGAZIONE NELL’AREA MARINA DEL CARGO INCAGLIATO
Cronaca
0

La Guardia Costiera della Capitaneria di Porto di Siracusa per rendere sicura la navigazione nel raggio di mare della Costa Santa Panagia, dove, ieri a causa delle pessime condizioni meteomarine si è incagliata la nave Gelso M, ha emanato una specifica ordinanza, la  numero 28/2012 , che contiene appune tutte le disposizioni di sucurezza per tutelare la pubblica incolumità e per non creare intralcio allo svolgimento delle operazioni di monitoraggio e vigilanza  e delle successive attività finalizzate alla salvaguardia dell’ambiente marino e costiero nella zona di mare in cui è avvenuto il sinistro della nave. Pertanto, nell’area marina  in cui è avvenuto l’incaglio – Lat. 37°06′ 25″ N Long. 015° 17′ 41″ E – e  per un raggio di 0,5 miglia, sono vietati il transito, l’ancoraggio, le attività di pesca e l’attività nautica in qualsiasi forma, ad eccezione dei mezzi impegnati nelle operazioni di recupero dell’imbarcazione. La Capitaneria, inoltre, ha voluto ricordare che per qualunque emergenza in mare è possibile contattare la Guardia Costiera telefonicamente al numero blu 1530 o chiamare direttamente al numero telefonico 0931481011 o 0931481004. .

MQ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com