breaking news

Carcere di Brucoli, Ugl critica

Carcere di Brucoli, Ugl critica
Sindacale
0

“L’Ugl ringrazia l’onorevole Enzo Vinciullo per il sostegno cercare di risolvere le nostre problematiche e principalmente quello riguardante la carenza di personale, però non può ritenersi soddisfatta per le soluzioni intraprese, in quanto il personale che dovrà essere assegnato presso la casa di reclusione di Augusta è molto esiguo”. A parlare è Sebastiano Bongiovanni, vice segretario nazionale dell’Ugl che entra nel merito della nota con cui il ministero della Giustizia, retto da Angelino Alfano ha fatto sapere che per il carcere di Augusta è previsto un incremento di 5 unità provenienti dal 160° corso agenti e 10 provenienti dal 161°, “assegnazioni che dovrebbero essere perfezionate dopo il periodo estivo in quanto collegate a procedure connesse alla mobilità annuale del personale di ruolo già in servizio”.   Per Bongiovanni alcune disposizioni impartite dal ministero, sui distaccati del personale che operano presso l’Ntp ad oggi non sono state rispettate, “ma vogliamo ribadire che comunque questi sono solo interventi tampone, che – prosegue- non risolvono il problema in modo definitivo. Alla casa di reclusione di Augusta la carenza di personale è dovuta principalmente non al solo personale distaccato, ma essenzialmente perché da anni non viene assegnato personale in modo definitivo. Invitiamo  il ministro ad una visita – conclude- presso l’istituto penitenziario per rendersi conto di persona della drammaticità in cui è costretto a operare il personale”. (aug)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com