breaking news

Carlentini | Cava abusiva in contrada San Lio, sequestrata un’area di 30 mila metri quadrati -Video

22 Novembre 2017 | by Silvio Breci
Carlentini | Cava abusiva in contrada San Lio, sequestrata un’area di 30 mila metri quadrati<span class='video_title_tag'> -Video</span>
Cronaca
0

Brillante operazione delle Fiamme Gialle. Nell’area, sottoposta anche a vincolo paesaggistico, erano stati realizzati manufatti edili senza alcuna concessone. L’estrazione di materiale avveniva senza autorizzazioni.

La cava abusiva in un’area soggetta a vincolo paesaggistico. Una cava mineraria abusiva è stata sequestrata dalla Guardia di Finanza in contrada San Lio, in territorio di Carlentini, al termine di una complessa attività investigativa. L’estrazione del materiale basaltico, sia di origine vulcanica che calcarea, avveniva all’interno di un’area di 30.000 metri quadrati già soggetta a vincolo paesaggistico nella quale erano stati peraltro realizzati manufatti edili senza alcuna concessione e autorizzazione. Il materiale estratto in un’area di circa 10.000 metri quadrati alimentava ovviamente il circuito dell’edilizia.

Le indagini. Nel corso delle indagini, coordinate dal procuratore della Repubblica di Siracusa Francesco Paolo Giordano e dal sostituto Davide Lucignani, i finanzieri della Tenenza di Lentini hanno individuato all’interno della vastissima area ben 3 siti adibiti all’estrazione di materiale assolutamente privi delle necessarie autorizzazioni. All’individuazione dell’area si è giunti al termine di appostamenti, sopralluoghi e approfonditi controlli anche delle carte topografiche. Sul luogo, su richiesta delle Fiamme Gialle, è intervenuto anche il personale del Distretto Minerario di Catania che ha preso contezza dell’ampiezza dei siti oggetto di estrazione abusiva che andavano da una larghezza variabile tra i 9 e i 100 metri e un’altezza tra i 9 e i 24 metri. Il proprietario dell’area è stato denunciato a piede libero. Gli illeciti sono stati anche segnalati alla Sovrintendenza nonché all’ufficio tecnico del Comune di Carlentini per i successivi provvedimenti e controlli.

© Riproduzione riservata

GUARDA IL VIDEO 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com