breaking news

Carlentini | Finalmente una farmacia in contrada Santuzzi

8 Gennaio 2019 | by Silvio Breci
Carlentini | Finalmente una farmacia in contrada Santuzzi
Sanità
0

Si conclude un lungo iter avviato nel 2011 dal governo Monti e l’anno successivo dalla Regione, che bandì un concorso straordinario poi rallentato da numerosi ricorsi. Oltre 200 le nuove farmacie in Sicilia, 15 in provincia di Siracusa.

La farmacia a Santuzzi. Dopo decenni di attesa, contrada Santuzzi – la popolosa zona di espansione della città, fisicamente in territorio di Carlentini ma a ridosso di Lentini – ha finalmente la sua farmacia. Si conclude così un lungo iter avviato nel 2011, quando con un decreto del governo Monti, che portò da 4.500 a 3.300 il numero minimo di abitanti per ogni farmacia, fu di fatto prevista la possibilità di aprire nuove sedi.

Attesa da anni. Della necessità di una farmacia nella vasta circoscrizione di Carlentini Nord si parlava da anni. Le tre farmacie attualmente esistenti a Carlentini sono tutte nel centro storico. Una quarta è attiva nella frazione di Pedagaggi. Con l’apertura della farmacia nel popoloso quartiere sarà finalmente garantito un servizio preziosissimo ai circa 8.000 residenti che sino a oggi sono stati costretti a recarsi a Carlentini oppure a Lentini.

Il lungo iter. Il concorso straordinario aveva messo in palio in Sicilia 212 nuove farmacie, tuttavia quelle assegnate in questa fase sono state 172. Quelle previste in provincia di Siracusa sarebbero 15: 5 nel capoluogo, 2 a Floridia, 2 a Pachino, 2 ad Avola, 2 a Rosolini, 1 a Priolo Gargallo e 1 a Carlentini. A sancire il via libera da parte dell’assessorato regionale alla Salute all’elenco degli assegnatari con relative sedi fu nel gennaio 2018 un decreto a firma del dirigente generale del Dipartimento per la pianificazione strategica pubblicato sulla Gazzetta ufficiale della Regione Siciliana. Il provvedimento demandava alle Asp competenti i successivi passaggi: il riconoscimento della titolarità, la contestuale autorizzazione all’apertura, nonché le attività di riscontro e controllo delle attestazioni e delle documentazioni prodotte dai candidati.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com