breaking news

Carlentini | Furto di energia elettrica, trentottenne posto ai domiciliari

15 Febbraio 2018 | by Silvio Breci
Carlentini | Furto di energia elettrica, trentottenne posto ai domiciliari
Cronaca
0

L’uomo aveva manomesso il contatore elettrico e si era allacciato direttamente alla rete pubblica. Dovrà rispondere di furto aggravato.

Un fenomeno senza sosta. Aveva manomesso il contatore elettrico della propria abitazione, realizzando un allaccio diretto alla rete pubblica e riuscendo ad asportare energia elettrica. Per questo è finito in manette il trentottenne Nunzio Russo, lentinese, in atto sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di residenza poiché resosi responsabile di reati contro la persona e il patrimonio. Arrestato dai carabinieri della locale stazione per furto aggravato di energia elettrica al termine di un controllo effettuato in collaborazione con il personale della società E-Distribuzione, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, così come disposto dall’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com