breaking news

Carlentini | Giornata della donna nel ricordo di Laura Russo e Giordana Di Stefano

2 Marzo 2022 | by Silvio Breci
Carlentini | Giornata della donna nel ricordo di Laura Russo e Giordana Di Stefano
Attualità
'
0

L’iniziativa promossa dall’associazione culturale Davvero e Sempre. Due i momenti, in piazza Vittorio Veneto e a Roccadia con le testimonianze delle mamme delle due vittime, Giovanna Zizzo e Vera Squatrito.

Il ricordo delle vittime. La Giornata internazionale dei diritti della donna nel ricordo di Laura Russo e Giordana Di Stefano, vittime entrambe della violenza di genere. Il 21 agosto 2014 la piccola Laura Russo, 12 anni, fu uccisa a coltellate nel sonno dal padre Roberto nella casa di San Giovanni La Punta, dove viveva con la mamma, la sorella Marika e i fratelli Andrea ed Emanuele. La stessa sorte toccata a Giordana Di Stefano, la ventenne assassinata a Nicolosi dal suo ex fidanzato e padre della sua bambina, Luca Priolo. Era la notte tra il 6 e il 7 novembre 2015. Priolo la attese sotto casa armato di pistola e coltello. Entrò nella sua auto e la uccise con 48 coltellate in 48 secondi. Nel 2013 Giordana aveva denunciato per stalking il suo ex compagno, che la perseguitava senza tregua. Fu assassinata alla vigilia della prima udienza.

L’iniziativa. L’iniziativa organizzata dall’associazione Davvero e Sempre si svolgerà in due momenti, il primo alle 18.30 in piazza Vittorio Veneto con la cerimonia di intitolazione della panchina rossa a Laura e Giordana, il secondo alle 20 nella Tenuta di Roccadia dove si terrà un momento di riflessione con le testimonianze di Giovanna Zizzo e Vera Squatrito, mamme di Laura Russo e Giordana Di Stefano. A introdurre sarà il presidente dell’associazione Davvero e Sempre, Giovanni Condorelli. Previsti gli interventi della psicologa clinica Leila Seguenzia e della psicologa e coordinatrice della casa rifugio per donne vittime di violenza, Claudia Basso. Modererà Emanuela Ruma. La serata sarà arricchita dall’intervento musicale di Enzo Zacco con la voce di Rossella Mugno e dalle poesie di Elisa Vecchio.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *