breaking news

Carlentini| Incidente stradale, muore un diciottenne

19 Giugno 2016 | by Silvio Breci
Carlentini| Incidente stradale, muore un diciottenne
Cronaca
0
La vittima è un giovane di Carlentini, Seby Miceli, che avrebbe dovuto sostenere tra pochi giorni gli esami di Stato. Il conducente dell’auto arrestato per omicidio stradale.
seby miceli

La vittima

Tragica fine per un diciottenne di Carlentini, deceduto stanotte, intorno all’una, in seguito a un incidente stradale autonomo verificatosi lungo la provinciale 57 che unisce Carlentini a Brucoli. La vittima è Seby Miceli, un giovane di appena 18 anni che aveva frequentato l’ultimo anno dell’Istituto tecnico industriale di Carlentini e si apprestava a sostenere gli esami di maturità. Il ragazzo era a bordo di una autovettura condotta da un amico. Erano a quanto pare diretti ad Augusta per trascorrere il sabato sera. Giunti all’altezza di contrada Torre, il conducente dell’auto, Emanuele Giuga, un giovane neopatentato di appena 19 anni, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso il controllo dell’autovettura, una Bmw 320d di proprietà della madre, andando a sbattere contro un muro a secco e un palo telefonico lungo il margine della carreggiata. Il mezzo si è ribaltato più volte prima di arrestare la propria marcia. In seguito al violentissimo impatto, il giovane Seby Miceli, che era seduto sul sedile posteriore, è deceduto sul colpo. Ferito, invece, un terzo passeggero, S. M. di 17 anni, seduto sul sedile a fianco del conducente, ora ricoverato all’ospedale di Lentini ma non in pericolo di vita. Gli immediati accertamenti effettuati sul posto dai carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Augusta hanno permesso immediatamente di ricostruire la dinamica dell’accaduto e accertare le responsabilità del conducente, rimasto miracolosamente illeso ma trovato positivo all’alcoltest, ovvero con un grado alcolemico superiore alla norma. Il giovane conducente diciannovenne, peraltro alla guida di un’autovettura di cilindrata superiore a quella consentita per i neopatentati, è stato arrestato per omicidio stradale, in base all’articolo 589 bis del codice penale, di recente introdotto dal legislatore proprio per limitare le cosiddette stragi del sabato sera. La salma della vittima è stata traslata presso la camera mortuaria dell’ospedale di Lentini per l’esame autoptico disposto dall’autorità giudiziaria. L’arrestato è stato invece sottoposto agli arresti domiciliari nella propria abitazione.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com