breaking news

Carlentini | Maltrattamenti in famiglia, disoccupato 46enne in manette

30 Maggio 2017 | by Silvio Breci
Carlentini | Maltrattamenti in famiglia, disoccupato 46enne in manette
Cronaca
'
0

Arrestato dai carabinieri in contrada San Demetrio, al culmine di una violenta lite. La donna trasportata in ospedale. Ne avrà per 10 giorni.

Rincasa ubriaco e picchia la compagna. Rincasa ancora una volta ubriaco e aggredisce per futili motivi la propria convivente, tanto da costringerla a fare ricorso alle cure dai sanitari dei pronto soccorso dell’ospedale di Lentini. Arrestato dai carabinieri, dovrà adesso rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Protagonista dell’ennesimo episodio di violenze domestiche un 46enne di Lentini, Sebastiano Speranza, disoccupato e già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato arrestato dai militari dell’Arma della stazione di Carlentini in contrada San Demetrio, nell’abitazione della coppia, dove sono arrivati a seguito di una segnalazione al numero di emergenza.

La donna finisce in ospedale. I carabinieri hanno trovato la donna in casa terrorizzata e malconcia per le percosse appena ricevute. Trasportata d’urgenza all’ospedale di Lentini, è stata medicata e dichiarata guaribile in 10 giorni. Dalle indagini sarebbe emerso che già altre volte in passato l’uomo avrebbe aggredito la donna sempre per futili motivi. Il 46enne, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com