breaking news

Carlentini | Maria Elisa Aloisi a Villa Belvedere con il suo “Il canto della falena”

9 Luglio 2021 | by Silvio Breci
Carlentini | Maria Elisa Aloisi a Villa Belvedere con il suo “Il canto della falena”
Cultura
'
0

Organizzata dall’associazione “Davvero e Sempre” la presentazione dell’avvincente giallo della scrittrice lentinese vincitore del prestigioso Premio Tedeschi 2021.

La presentazione. “Il canto della falena”, l’avvincente giallo della scrittrice lentinese Maria Elisa Aloisi, pubblicato nella collana “Il giallo Mondadori” in quanto vincitore del prestigioso premio Alberto Tedeschi 2021 come miglior giallo italiano inedito, sarà presentato venerdì alle 19 a Villa Belvedere per iniziativa dell’associazione Davvero e Sempre. Alla presentazione, dopo i saluti iniziali del presidente Giovanni Condorelli, interverranno il professore Filippo Motta e l’avvocato Nino Tribulato.

L’autrice. Avvocato penalista specializzata nella violenza di genere, originaria di Lentini ma residente a Catania con il marito e i suoi tre pastori tedeschi, Maria Elisa Aloisi ha già pubblicato il romanzo “Fiutando il vento” con il quale nel 2019 ha vinto la sezione “inediti” del premio letterario “Il borgo italiano” rappresentando i borghi di Aci Castello e Montalbano Elicona dove è ambientata la storia.

Il giallo. Con “Il canto della falena” la Aloisi si era piazzata tra i cinque finalisti della 42ma edizione del premio Alberto Tedeschi, che annovera tra i vincitori giallisti di fama come Loriano Macchiavelli, Carlo Lucarelli ed Enrico Luceri. Gli altri finalisti erano stati “In nome di Caino” di Ruggero Ghiselli, “Il commissario Torrisi e il caso Tiresia” di Luigi Guicciardi, “Conduttore” di Fabio Lombardi e “Colpe senza redenzione” di Nicola Verde. Poi la vittoria con la seguente motivazione: «Una Catania sospesa in perfetto equilibrio tra le battaglie in tribunale e la quiete del mare è l’habitat naturale dell’avvocato Ilia Moncada, capace di coniugare l’astrazione della legge con una sofferta vicinanza alle parti in causa, e di fare delle proprie umanissime insicurezze un punto di forza per affrontare le sfide in un denso intreccio di drammi familiari, rivalità professionali e affari di cuore che ha il ritmo travolgente della vita vera».

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com