breaking news

Carlentini | Rapinò una banca, pena definitiva per un pregiudicato carlentinese

15 Giugno 2021 | by Silvio Breci
Carlentini | Rapinò una banca, pena definitiva per un pregiudicato carlentinese
Cronaca
'
0

L’uomo, già agli arresti domiciliari, trasferito e rinchiuso nel carcere di Ragusa. Deve scontare quattro anni e nove mesi per una rapina compiuta nel gennaio del 2019.

Pena definitiva, va in carcere. I carabinieri della locale stazione, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio esecuzioni penali della Procura generale della Repubblica presso la Corte di appello di Catania, hanno arrestato un pregiudicato carlentinese già agli arresti domiciliari, poiché giudicato responsabile del reato di rapina a mano armata in concorso.

La rapina. L’uomo, infatti, in concorso con un complice, nel gennaio del 2019 fece irruzione all’interno di un istituto di credito di Lentini e, armato di un taglierino, rapinò la somma di 3.700 euro, dileguandosi successivamente a piedi. Al processo l’uomo è stato condannato a pena divenuta ora definitiva ed esecutiva e pertanto i carabinieri, al termine delle formalità di rito, lo hanno trasferito nella casa di reclusione di Ragusa, dove sconterà una condanna a complessivi quattro anni e nove mesi.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com