breaking news

Carlentini | Tagliavano e rubavano legna in un fondo di contrada Brunetta, in manette due catanesi

7 Luglio 2017 | by Silvio Breci
Carlentini | Tagliavano e rubavano legna in un fondo di contrada Brunetta, in manette due catanesi
Carlentini
0

Sorpresi dai carabinieri della stazione di Carlentini, i due hanno tentato la fuga ma sono stati raggiunti e arrestati. Dovranno rispondere di furto aggravato.

Dall’alto Rivoli e D’Ignoti

Due incensurati in manette. Tagliano circa 2.000 chili di legna in un fondo agricolo di contrada Brunetta ma sorpresi in flagranza dai carabinieri vengono catturati dopo un breve inseguimento. A finire in manette due incensurati di Catania, Emanuel Carmelo Rivoli e Salvatore D’Ignoti di 30 e 24 anni, entrambi disoccupati. I due, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto del fenomeno dei furti nelle aree rurali, sono stati sorpresi dai carabinieri della stazione di Carlentini in contrada Masseria Brunetta mentre caricavano su un autocarro circa 2.000 chilogrammi di legna appena tagliata da un fondo agricolo.

Prima la fuga, poi la cattura. Alla vista dei militari dell’Arma i due hanno tentato di scappare e di far perdere le loro tracce ma dopo un breve inseguimento sono stati raggiunti e arrestati. Adesso agli arresti domiciliari, i due dovranno rispondere di furto aggravato. La legna e una motosega sono stati posti sotto sequestro. Sono in corso accertamenti per individuare il proprietario del fondo.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com