breaking news

CASSONI-LA REPLICA DI BUFARDECI A CAFEO

CASSONI-LA REPLICA DI BUFARDECI A CAFEO
Attualità
0

Rispedite al mittente le accuse del Partito democratico sulle presunte responsabilità della passata amministrazione comunale rispetto alla vicenda cassoni della Marina. “Diverse le imprecisioni- secondo l’ex sindaco di Siracusa, Titti Bufardeci –  Intanto- chiarisce l’assessore regionale all’Agricoltura –  non ero più primo cittadino all’epoca della consegna dei lavori. Inoltre, come tutte le imprese che
eseguono opere pubbliche, anche la “Porto Grande”chiese all’amministrazione comunale, non più da me guidata, l’area dove poter allocare il proprio cantiere. Forse, non tutti sanno – chiarisce ancora Bufardeci-che il Comune di Siracusa, a sua volta, trasferì tale richiesta alla Regione, in quanto trattasi di area demaniale. Seguì un sopralluogo dei tecnici del governo regionale, insieme a Capitaneria di Porto e a quelli di Palazzo Vermexio per l’individuazione dell’area-cantiere, che non poteva
non essere connessa al luogo in cui doveva essere realizzata l’opera pubblica”. In realtà, anche il procuratore capo, Ugo Rossi ha espresso perplessità circa la scelta di collocare proprio alla Marina i cassoni di cemento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com