breaking news

CASTANIA, VISITA DI BARCA POSITIVO SPOSTARE IL DIALOGO ISTITUZIONALE QUI

CASTANIA, VISITA DI BARCA POSITIVO SPOSTARE IL DIALOGO ISTITUZIONALE QUI
Attualità
0

Sicuramente oltre un merito è già da considerarsi un’inconfutabile conquista quella di  esser riusciti a spostare il dialogo istituzionale dalle sedi governative naturali, Roma e Palermo, direttamente nei territori, come quello siracusano, dalle grandi aleatorie potenzialità, ma di fatto depresso, affidando l’inoltro delle istanze di rilancio economico, alle più pratiche ed incisive categorie produttive e commerciali, che  rappresentano gli attori sociali che vivono sulla propria pelle i più strazianti effetti della crisi“. Così il sindaco di Francofonte Giuseppe Castania – a fianco della comunità agrumicola che rappresenta nell’azione di salvaguardia del comparto  – elogia il lavoro e l’impegno del Tavolo Provinciale per lo Sviluppo, che questa mattina nel capoluogo è riuscito a confrontarsi direttamente con il Ministro alla Coesione territoriale Fabrizio Barca, al quale è stata avanzata una chiara piattaforma rivendicativa.  Del rappresentante del Governo Monti il primo cittadino francofontese, sposa in pieno la tesi della necessità di potenziare per l’esportazione delle merci d’eccellenza il sistema infrastrutturale siciliano dei trasporti ferroviari e marittimi. “Accorciando le distanze, abbattendo i tempi di percorrenza delle merci – sottolinea Castania – si rendono più competitive le aziende locali, che già scontano il caro prezzo di una filiera lunga e disarmonica e che ha tutte le ragioni di temere la concorrenza “sleale” proveniente da altri Paesi incapaci di garantire gli standard qualitativi della nostra Nazione, ma favoriti, per i bassi costi di produzione e quindi anche di  vendita, nel  penetrare con più rapidità nei mercati europei”. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com