breaking news

Catania | “C’è posta per te”. Lui tradisce, lei chiude la busta. Poi ci ripensa

15 Gennaio 2023 | by Redazione Webmarte
Catania | “C’è posta per te”. Lui tradisce, lei chiude la busta. Poi ci ripensa
Attualità
'
0

La storia di una coppia di Adrano, comune del catanese, nel corso del programma condotto da Maria De Filippi.

Un matrimonio di 13 anni, dei figli, due tradimenti da parte di lui dopo alcune crisi familiari. è la storia di una coppia di Adrano, comune del catanese, andata in onda ieri sera su Canale 5, nel corso di una puntata della popolare trasmissione C’è posta per te, condotta da Maria De Filippi.

Lui che va a vivere altrove, in un’altra casa, con la sua nuova donna, per poi tornare sui suoi passi cercando di riconciliarsi con la moglie, Annalisa.

“Mi manca chiamarti Amò – dice Nicola alla moglie Annalisa -. Voglio dirti che so benissimo che ho sbagliato per due volte e ho perso la nostra famiglia. Non voglio giustificarmi ma dalla morte di tuo padre la tua famiglia si è rivoltata contro di me. Ho accudito tuo padre come se fossi suo figlio.

Non posso tornare indietro ma ti dico che mi manchi. Mi manca tutto di te. Da quando guardavamo la tv alle tue attenzioni, alle nostre passeggiate. Questo periodo mi ha fatto capire dove sbagliavo. Ero troppo geloso”.

“Ne ha fatte tante – risponde Annalisa a Maria De Filippi –. L’ultima la più grave. Ero sola con due figli a casa e lui non esisteva. Prende come scusa i problemi della famiglia. Non è una motivazione per cui trovarsi un’altra donna. Il secondo tradimento – racconta Annalisa – l’ho preso diversamente. Ho ritrovato me stessa e ora sono in pace con me stessa. Non mi manca più, non ce più sentimento. È finita, possiamo avere un rapporto per i bambini”.

Malgrado la chiusura della busta, in un post pubblicato sulla pagina Facebook, la nota trasmissione campione di ascolti del sabato sera fa sapere che “dopo qualche tempo dalla registrazione Annalisa ha deciso di dare un’altra possibilità a suo marito Nicola”.

Secondo Nicola: “Nonostante la chiusura della busta ho continuato a dimostrare di voler sistemare il mio matrimonio e ci stiamo avvicinando”, mentre Annalisa afferma che “dopo la registrazione, lui non ha smesso ogni giorno di dimostrare con i fatti di essere realmente pentito e cambiato. A oggi ci stiamo dando un’altra possibilità”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 6184

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *