breaking news

Catania | Record di imbarchi al porto domenica con Costa Crociere

Catania | Record di imbarchi al porto domenica con Costa Crociere
Attualità
'
0

La scorsa domenica 687 crocieristi hanno iniziato il loro viaggio per mare partendo proprio da Catania, facendo registrare allo scalo etneo un record i imbarchi con Costa Crociere. All’arrivo, Costa Pacifica ospitava già a bordo 1697 crocieristi e 957 membri di equipaggio. Ad attendere i passeggeri in transito 10 bus turistici con guide multilingua. Le mete più gettonate sono state Catania barocca, la Riviera dei Ciclopi, l’Etna e Taormina. “I risultati ci sono, ma non credo siano ancora soddisfacenti per una città come Catania. Bisogna continuare a crescere nei prossimi anni” afferma il presidente dell’Adsp del mare di Sicilia orientale Francesco Di Sarcina.

La scorsa domenica, intorno alle 13, alla Plaia di Catania, chiunque abbia volto lo sguardo verso il mare ha potuto assistere all’arrivo dell’imponente nave da crociera Costa Pacifica, dotata di 1.504 cabine, centro benessere, ristoranti e di tutti i confort che i crocieristi desiderano trovare a bordo quando scelgono di fare una crociera. Ed è stato infatti record di imbarchi, con 697 crocieristi che hanno iniziato il loro viaggio per mare partendo proprio da Catania. Ormai da anni, la compagnia Costa ha scelto il porto etneo per le operazioni di homeport, dove cominciano e finiscono le tratte per un certo numero di passeggeri. All’arrivo, Costa Pacifica ospitava già a bordo 1697 crocieristi e 957 membri di equipaggio. Ad attendere i passeggeri in transito 10 bus turistici con guide multilingua. Le mete più gettonate sono state Catania barocca, la Riviera dei Ciclopi, l’Etna e Taormina.

Tutte e operazioni di imbarco, sbarco e transito dei crocieristi si sono svolte sotto l’attenta supervisione di Catania Cruise Port, la società che gestisce il terminal delle crociere e che è parte di Global Ports Holding, il più grande operatore indipendente di terminal crociere al mondo. Per il comparto crocieristico del porto di Catania, la stagione 2022 si sta rivelando proficua e con numeri quasi pari a quelli pre- pandemia. “I risultati ci sono, ma non credo siano ancora soddisfacenti per una città come Catania. Bisogna continuare a crescere nei prossimi anni – afferma il presidente dell’Autorità di sistema portuale del mare di Sicilia Orientale Francesco Di Sarcina – il lavoro di promozione svolto dal personale dell’Ente e della Catania Cruise Port avrà quindi un ruolo fondamentale per lo sviluppo dell’attività crocieristica e di tutto l’indotto ad essa legato. Da parte nostra – conclude il presidente dell’Adsp Augusta -Catania – faremo tutto il necessario per lavorare ad un potenziamento costante del comparto e un passo alla volta, cercheremo di creare, insieme al Comune ed alle istituzioni, le condizioni per fare di Catania una città turistica sempre più all’avanguardia, una capitale del Mediterraneo che continui ad accogliere turisti e visitatori da tutto il mondo”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *