breaking news

CAUTO OTTIMISMO PER IL DESTINO DEL MUSCATELLO

CAUTO OTTIMISMO PER IL DESTINO DEL MUSCATELLO
Attualità
0

Cauto ottimismo per  il destino dell’ospedale “Muscatello” si registra dopo l’incontro che si è svolto questa mattina a Palermo con l’assessore regionale alla Sanità Massimo e l’assessore regionale Titti Bufardeci, i sindaci di Augusta Massimo Carrubba e Melilli Pippo Sorbello, gli assessori di Priolo  Agatino Scaringi e  Giuseppe Crocillà, i consiglieri comunali Nuccio Salamone e Giuseppe Annino di Melilli, i Fabio Scandurra, di Giovanni Canigiula (Cisl), dell’ex coordinatore di Fi Francesco Lombardo ed Ernesto Cormaci del direttivo cittadino ed il coordinatore regionale dei club Pdl Sicilia, Costanza Castello”. Per Oncologia, – si legge in una nota- vi sarà un eventuale potenziamento  dell’iniziale reparto e subordinato ad  una verifica funzionale periodica, per  Ostetricia- Ginecologia l’assessore ha dato la disponibilità a mantenere all’interno del distretto nord due punti nascita, garantendo di fatto il servizio anche ad Augusta.   All’ assessore – hanno concluso- sono stati presentate i dati che giustificherebbero il mantenimento dei posti letto di Psichiatria anche in forza della presenza della casa di reclusione”.  Il prossimo 8 settembre l’assessore Russo sarà  a Siracusa per discutere della programmazione, cauto ottimismo è stato espresso dal sindaco Massimo Carrubba che insieme al sindaco di Melilli Sorbello ha  chiesto la convocazione della conferenza dei sindaci e un’audizione alla commissione dell’Ars. (aug)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com