breaking news

CISL: LA PASTORINO PAGHI I DIPENDENTI

29 Ottobre 2010 | by Redazione Webmarte
CISL: LA PASTORINO PAGHI I DIPENDENTI
Attualità
0

“L’azienda assuma, con responsabilità, l’impegno di assicurare la certezza retributiva per i lavoratori, evitando i naturali disagi per l’intera città”.  A dirlo sono il segretario generale della Ust Cisl, Paolo Sanzaro, ed il segretario generale della Fit Siracusa, Franco Di Stefano che entrano nel merito della situazione che si sta registrando in città, dove ieri e oggi i 70 operatori della Pastorino, la ditta che cura il servizio di raccolta dei rifiuti hanno scioperato per protestare contro il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo l’accordo sottoscritto con il sindacato, la ditta, che proprio nei giorni scorsi ha ricevuto un mandato di 280 mila euro dal Comune di Augusta, entro il prossimo 5 novembre dovrebbe procedere al saldo del mese di agosto per il quale i lavoratori hanno percepito un acconto di appena 300 euro e ad un anticipo di 200 euro per il mese di settembre. Entro il prossimo 15 novembre, invece, dovrebbe essere saldato il resto, compreso il mese di ottobre. “Questa mattina abbiamo direttamente interessato della vicenda il Prefetto ed il sindaco di Augusta – hanno dichiarato Sanzaro e Di Stefano. I settanta operatori comprendono benissimo le difficoltà e la particolarità del periodo festivo. Alla responsabilità e alla pazienza dei lavoratori la ditta deve rispondere con un solo atto: pagare gli stipendi, primo e indispensabile requisito per un’azienda consapevole del proprio ruolo”. (aug)

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com