breaking news

Augusta| Cittadino si incatena in piazza Unità d’Italia

Augusta| Cittadino si incatena in piazza Unità d’Italia
Cronaca
'
2

Sì è incatenato in una panchina di piazza Unità d’Italia per protestare contro il mancato diserbo dell’area lasciata in abbandono.

La vasta piazza realizzata nel 2010 nell’ambito degli interventi di riqualificazione dell’area ex Saline Regina, che per anni ha dato sede al campo container, dimora dei terremotati, sebbene sia molto frequentata, soprattutto da adolescenti versa in stato di degrado. Rifiuti si trovano sparsi nelle aiuole dove si trovano piantumate le alte palme.

Francesco Disano vuole smuovere le acque affinché qualcuno si attivi prendendosi cura del sito. A dargli sostegno l’ex consigliere comunale del M5S Nilo Settipani, l’ex grillino ribadisce di avere lasciato il movimento per mancata attuazione del programma elettorale.

VIDEO CON LA DICHIARAZIONE 

[embed_video id=155412]

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com