breaking news

CO.CO.CO IN SCADENZA NELLA FACOLTA DI ARCHITETTUA.CHIESTO UN INTERVENTO DELLA PROVINCIA

CO.CO.CO IN SCADENZA NELLA FACOLTA DI ARCHITETTUA.CHIESTO UN INTERVENTO DELLA PROVINCIA
Attualità
0

Interrogazione urgente al  presidente della Provincia sulla questine precari dell’Università. La presenta il consigliere di Sinistra ecologia libertà, Alessandro Acquaviva. In una lettera,l’esponente di opposizoine fa presente che  “in questi giorni è emersa  una delle tante  drammatiche storie di “lavoratori in scadenza. In gioco il futuro di  quattordici lavoratori  CO. CO.CO in servizio sino al 30 Aprile presso la facoltà di Architettura. A differenza del passato, il rinnovo del loro contratto di lavoro sembra un’ipotesi esclusa dalla dirigenza dell’Ateneo,  nonostante il fondamentale contributo da essi fornito in tutti questi anni a beneficio della crescita della Facoltà. E’ bene ricordare che l’accordo capestro sottoscritto da Comune di Siracusa e Provincia,  che ha sancito la chiusura dei corsi di BB.CC.AA. si fondava sulla disponibilità dell’Ateneo di Catania a non ostacolare il percorso di costituzione del quarto polo Universitario siciliano, che però da subito appariva come un chimera utilizzata strumentalmente per persuadere i consiglieri provinciali di maggioranza a votare la convenzione, e sulla disponibilità di  consolidare l’offerta didattica della Facoltà di Architettura di Siracusa. Il mancato rinnovo contrattuale dei co.co.co.-conclude Acquaviva –  rappresenta un segnale di indebolimento dell’offerta complessiva della facoltà di Architettura di Siracusa che contrasta con gli impegni assunti dall’Ateneo”. La richiesta è quella di sapere quali iniziative la Provincia intenda promuovere  per  evitare l’indebolimento dei servizi della  Facoltà e per salvaguardare i posti di lavoro dei co.co.co in scadenza.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com