breaking news

COLLISIONE TRA PESCHERECCIO “ANDREA DORIA” E MOTONAVE “VELSERDIEP”. IL PESCHERECCIO HA RISCHIATO L’AFFONDAMENTO

3 Dicembre 2011 | by Redazione Webmarte
COLLISIONE TRA PESCHERECCIO “ANDREA DORIA” E MOTONAVE “VELSERDIEP”. IL PESCHERECCIO HA RISCHIATO L’AFFONDAMENTO
Cronaca
0

Alle 10.45 di ieri, il peschereccio “Andrea Doria”, situato ad una distanza di circa 18 miglia a sud/est del porto di Portopalo di Capo Passero, è entrato in collisione con la motonave “Velserdiep” battente bandiera olandese.
 Il comando di bordo dell’Andrea Doria, ha richiesto l’assistenza alla Capitaneria di Porto di Siracusa, poiché l’unità riportava notevoli danni sulla fiancata di sinistra e imbarcava acqua, rischiando di affondare. Nessun pericolo, invece, per le tre persone diell’equipaggio rimaste in buone condizioni fisiche.
Immediato l’invio in zona delle Motovedette CP 832 e CP 2203, dipendenti dalla  Capitaneria di Porto di Siracusa, mentre un ulteriore peschereccio denominato “Sebastiano Padre”, nei pressi della zona dell’evento, si è reso disponibile a prestare soccorso all’unità in difficoltà.
Giunte in zona, le Motovedette, hanno fornito al motopesca sinistrato le pompe di esaurimento, al fine di espellere e ridurre il quantitativo di acqua di mare già imbarcato.
All’equipaggio della nave “Velserdiep”, coinvolta nel sinistro, è stato ordinato di dirigersi verso il porto di Siracusa.
Alle 15.00 circa, il peschereccio sinistrato, scortato dalle Motovedette, è riuscito a raggiungere il Porto di Portopalo di Capo Passero, dove è stato lasciato in sicurezza presso un locale cantiere navale.  Intorno alle 16.40 circa la motonave, ha  raggiunto la rada del Porto Grande di Siracusa.
Sono attualmente in corso le inchieste di rito condotte dai militari appartenenti alla Capitaneria di Porto di Siracusa, al fine di accertare le dinamiche del sinistro, le relative cause e le eventuali responsabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com