breaking news

COLPO DI MANO DELLA MAGGIORANZA SULLE VARIANTI DI BELLEZZA

COLPO DI MANO DELLA MAGGIORANZA SULLE VARIANTI DI BELLEZZA
Politica
0

All’indomani del consiglio comunale sulla proposta di revoca della delibera di variante al PRG, approvata dalla maggioranza, il capogruppo di FLI, Fabio Rodante, tuona contro “l’arroganza e l’incoerenza dei gruppi che hanno votato a favore”.
“Un vero e proprio colpo di mano, tipico dei gruppi che rappresentano la maggioranza numerica in consiglio. Con l’alibi di ottenere uno stralcio per la costruzione della caserma dei carabinieri in via Mazzanti, in aula, poi, si cambiano le carte in tavola e si vota per la revoca della variante al PRG.
Un atto che inasprisce, ancor di più, i rapporti con l’opposizione che non farà più sconti.
L’imbarazzante “inversione ad U” di chi ha votato per la variante oggi revocata, rappresenta in modo palese l’incoerenza, l’incapacità e la sudditanza psicologica dei consiglieri  del PDL, di Cantiere Popolare e del Movimento per Siracusa, in particolare, nei confronti dei vertici dei loro partiti che rispondono ad esigenze diverse rispetto a quelle ampiamente condivise dalla collettività.
Ha creato sconcerto infine la contraddittorietà e la pochezza dei contenuti  degli interventi in aula in favore della proposta Lo Manto.
Per fortuna il Piano Paesaggistico e le norme di salvaguardia previste dall’iter approvativo dello stesso, penseranno a salvare il nostro territorio dalla deriva speculativa in cui è precipitato”.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com