breaking news

Comiso | Pallavolo B2: primo colpo in casa Ardens

Comiso | Pallavolo B2: primo colpo in casa Ardens
Sport
'
0

Primo colpo di mercato in casa Ardens Comiso: dopo solo un anno di assenza, ritorna in cabina di regia la palleggiatrice Sara Gabriele.

La società iblea, dopo aver formalizzato l’iscrizione al campionato nazionale di B2 per il terzo anno consecutivo e dopo aver confermato alla guida tecnica della prima squadra Concetta Marchisciana, si tuffa nel mercato per dar vita ad una compagine competitiva in modo da affrontare al meglio la prossima stagione sportiva. Ed è proprio Sara Gabriele, lilibetana di origine, che aveva lasciato ottimi ricordi in casa Ardens, il primo tassello che la dirigenza ha voluto fortemente riportare a Comiso.

Felicissimo per il ritorno di Sara. – dichiara il direttore generale dell’Ardens Comiso Salvo Cosentino – Appena abbiamo saputo della possibilità di riportare a Comiso la ragazza, abbiamo messo da parte tutte le altre trattative, concentrandoci esclusivamente su di lei. Sara, oltre alle riconosciute doti tecniche, è una ragazza speciale; un meraviglioso carattere, sempre disponibile con le compagne, di una educazione superiore e una lavoratrice inesauribile. Una biancorossa doc, insomma.

“Quest’anno – continua Cosentino – il mercato è alquanto complicato; il covid, purtroppo, ha spinto molte ragazze, a livello nazionale ed anche in giovane età, ad abbandonare l’attività agonistica, e la penuria di atlete si fa oltremodo sentire, anche se sono certo che alla fine riusciremo a realizzare un roster all’altezza del campionato che andremo ad affrontare. La nostra priorità, per quanto riguarda la prima squadra, era innanzitutto riconfermare Concetta Marchisciana (in pratica una formalità, visto il rapporto decennale e la stima che ci unisce) e, subito dopo, trovare una palleggiatrice di categoria; non potevamo chiedere di meglio. Ora continueremo a lavorare sugli ulteriori sviluppi per quanto concerne la B2, anche se i nostri sforzi sono altrettanto concentrati per riorganizzare lo sport di base e tutto il settore giovanile, notevolmente penalizzato da questa terribile pandemia e da sempre ritenuto il nostro fiore all’occhiello”.

Altrettanto contenta di questo ritorno a Comiso la stessa Sara Gabriele, che dichiara: “A febbraio 2020 la pandemia ci ha costrette a mettere un punto ad un campionato in cui stavamo lottando e facendo davvero bene, ma di certo non ha fermato la mia voglia di riprovarci ancora: torno a Comiso per ricominciare da lì, non vedo l’ora di riscendere in campo al Paladavolos. Sono contenta e ringrazio Concetta che ha riposto nuovamente la fiducia in me.”

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com