breaking news

COMUNE,POLEMICHE E IPOTESI ESTREME

16 Novembre 2010 | by Redazione Webmarte
COMUNE,POLEMICHE E IPOTESI ESTREME
Politica
0

Momento cruciale per la tenuta dell’amministrazione Visentin, alle prese con le tensinoi interne alla maggiroanza per via della richiesta del tavolo del Centrodestra di estromettere dalla giunta gli esponenti di Mpa e Futuro e libertà, a cui il sindaco non ha ancora dato seguito. Sono solo indiscrezioni ma lungo i corridoi di palazzo Vermexio e in alcune segeterie di partito si parlerebbe di possibile mozione di sfiducia per il primo cittadino. Nulla di concreto, ma se così fosse e se questo provenisse proprio dalla sua maggioranza, ils segnale sarebbe chiaro. In alternativa, se a farlo fossero gli eventuali estromessi insieme all’opposizione, rimarrebbe da capire se i numeri ci sono oppure no. Una serie di interrogativi che di certo non fanno dormire sonni tranquilli al primo cittadino. Tra i rientri previsti in giunta, circola l’ipotesi di un ritorno di Salvo Sorbello. Un test importante sarà quello di dopodomani, quando in consiglio comunale saranno discusse le variazioni di Bilancio. “E’ l’atto con cui si fa quadrato delle spese sostenuto e delle carenze dei servizi – osserva il consigliere comunale ed ex assessore alle Politiche sociali del Pdl, Salvo Castagnino”. Critico il suo commento. “L’amministrazione- dice l’ex esponente della giunta Visentin – sembra essere stata molto brava nella fase previsionale infatti non ha apportato delle modifiche importanti e necessarie. Modifiche che erano state promesse in sede di approvazione dal sindaco”. Castagnino entra poi nel dettaglio e chiede che fine abbiano fatto i ribaddi d’asta che aspetterebbero ancora l’autorizzazione della Regione per essere inseriti nella spesa del Comune. Punto interrogativo anche sulle somme stanziate per il rischio idrogeologico. “Le variazioni – conclude Castangino – potevano essere un passaggio con cui il sindaco recuperava e faceva recuperare ai Siracusani servizi utili e necessari, ma così non è”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com