breaking news

CONSIGLIO COMUNALE,ATTO DI INDIRIZZO SUL RILANCIO DEL PORTO

15 Novembre 2011 | by Redazione Webmarte
CONSIGLIO COMUNALE,ATTO DI INDIRIZZO SUL RILANCIO DEL PORTO
Politica
0

Il consiglio comunale impegna l’Amministrazione a lavorare per la riqualificazione ed il rilancio del porto di Siracusa in chiave turistica, rimuovendo tutti gli ostacoli che finora hanno imposto il rallentamento dei lavori. Si è conclusa con l’approvazione all’unanimità di un atto di indirizzo, l’assise tenuta ieri sera per discutere di una serie di vicende amministrative, ma che, alla fine, si concentrata solo sulla questione del porto. Il documento approvato è stato proposto da Fabio Rodante, ma accanto alla sua firma c’è anche quella di Ettore Di Giovanni, cioè i consiglieri che, con due diversi ordini del giorno, hanno promosso il dibattito di ieri sera. Anzi, Di Giovanni ha detto di avere ritirato un suo documento perché accoglieva la proposta di Rodante, e quest’ultimo ha riconosciuto a Di Giovanni il merito di avere dato il primo impulso alla discussione. Alla seduta ha partecipato anche il sindaco, Roberto Visentin, che con due interventi ha chiarito l’iter dei progetti e ha rivendicato l’attività dell’Amministrazione nel superamento degli ostacoli burocratici. L’atto di indirizzo impegna l’Ente su diversi punti: avviare subito l’iter per la redazione della proposta di piano regolatore del porto; verificare lo stato dei lavori di riqualificazione delle banchine del Foro Italico e del porto turistico Marina di Archimede, rimuovendo gli ostacoli burocratici, giudiziari e tecnici; tutelare il paesaggio costiero; mantenere libera la Marina fino alla ripresa dei lavori, così da proteggere le attività commerciali, e garantire le fornitura di acqua e luce per le imbarcazioni che attraccano; relazionare ogni sei mesi al consiglio comunale sullo sviluppo dei progetti per i porti turistici e il terminal per le navi da crociera. Un atto dovuto nei confronti della popolazione siracusana che attende da troppo tempo ormai la realizzazione dell’infrastruttura portuale, sulla quale Siracusa si gioca il proprio futuro e la riconversione di un modello di sviluppo che oggi più che mai deve puntare sul turismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com