breaking news

CORSA AGLI APPARENTAMENTI PER IL BALLOTTAGGIO

CORSA AGLI APPARENTAMENTI PER IL BALLOTTAGGIO
Politica
0

Si lavora agli apparentmenti a Lentini, in vista del ballottaggio che determinerà il nome del nuovo sindaco, l’uscente Alfio Mangiameli o l’ex deputato nazionale Nello Neri. Si riparte da quel 37,59 per cento di Neri, appoggiato al primo turno da Pdl, Forza Lentini, Forza del Sud, Pid e Rinascita e dal 25, 23 per cento di Mangiameli che ha potuto contare sul supporto del suo partito, il Pd (anche se secondo indiscrezioni non sarebbe stato del tutto cosi’), Fed e “Con Alfio sindaco”. Occorrerà adesso capire in che modo opereranno quanti hanno espresso loro candidati:l’Mpa, l’Api e Popolari per Lentini, che hanno puntato su Enzo Reale, Sinistra ecologia e Libertà, che ha candidato Alfio Grimaldi, il movimento civico l’Arcobaleno, Futuro e libertà, che ha preferito, al primo turno, mettere in corsa il suo candidato Dario Risuglia, l’Udc , che ha fatto scendere in campo Cirino Cillepi e “Sicilia vera” di Rosario Ossino Fisicaro. Molto si gioca sulle decisioni del Nuovo polo per l’Italia, che dovrebbe andare compatto e in tal caso potrebbe portare “in dote” al candidato a sindaco qualcosa come, conti naturalmente ipotetici, 3 mila e 500 voti. La scelta probabile sarebbe quella di Mangiameli secondo il pensiero che avrebbe espresso Pippo Gennuso, leader provinciale del partito di Raffaele Lombardo. L’Udc di Pippo Sorbello e Edy Bandiera non sembra però abbia ancora sciolto alcun nodo e si è detto disponibile a valutare il da farsi sulla base dei programmi. Su Mangiameli dovrebbe puntare Sinistra, ecologia e libertà, ma sempre rimanendo nella teoria. I malpensanti non escludono, infatti, che qualcosa possa funzionare , sottotraccia, diversamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com