breaking news

CORSA CLANDESTINA DI CAVALLI INTERCETTATA A CALABERNARDO

24 Gennaio 2011 | by Redazione Webmarte
CORSA CLANDESTINA DI CAVALLI INTERCETTATA A CALABERNARDO
Cronaca
0

Una corsa clandestina di cavalli. E’ stata intercettata ieri mattina intorno alle 10 nella zona di Calabernardo dalla Polizia. Un intervento, quello degli uomini del commissariato di Avola, che di fato ha bloccato la competizione, pare a cronometro. Al centro della carreggiata, un cavallo a traino di un calesse artigianale. Due ciclomotori a fare da apripista, parecchia gente sul ciglio della strada, presumibilmente scommettitori, anche se su questo aspetto al momento non pare sia stato possibile fare chiarezza. Il percorso, un chilometro circa. Dall’incrocio di contrada Calabernardo a Noto. A trainare il calesse, privo di qualunque omologazione, una puledra, sottoposta a sequestro e ai prelievi del personale del servizio veterinario dell’Asp di Siracusa. Da verificare se l’animale sia stato sottoposto a iniezione di sostanze dopanti. Durante la sua corsa, il cavallo, anche a causa dell’asfalto bagnato avrebbe avuto difficoltà a mantenere un andazzo lineare, sbandando ripetutamente verso destra e verso sinistra. Identificati tutti gli spettatori, avolesi e netini. Sigilli anche al calesse. Tutte le persone coinvolte sono state deferite all’autorità giudiziaria per corsa clandestina, maltrattamento di animali e per rischio causato all’incolumità pubblica. Non è escluso che, se la gara a cronometro non fosse stata bloccata, sarebbero seguite altre competizioni analoghe, com altri cavalli ed altri fantini.







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com