breaking news

COSTRUTTORI ASPORTANO SABBIA DALL’ARENILE. LE FIAMME FIALLE SEQUESTRANO I MEZZI UTILIZZATI E DENUNCIANO I RESPONSABILI

COSTRUTTORI ASPORTANO SABBIA DALL’ARENILE. LE FIAMME FIALLE SEQUESTRANO I MEZZI UTILIZZATI E DENUNCIANO I RESPONSABILI
Cronaca
0

Scoperti dai Militari della Brigata della Guardia di Finanza di Pachino due soggetti titolari di ditte di costruzioni che avevano asportato sabbia dal demanio marittimo senza le prescritte autorizzazioni.

L’attività è scaturita a seguito del controllo di un autocarro che  transitava sulla strada provinciale Pachino – Portopalo  di Capo Passero, in prossimità del porto Fossa di Marzamemi.

I militari infatti, avendo  notato che il mezzo trasportava un carico di sabbia, presumibilmente proveniente dalla vicine località colpite dal maltempo dei giorni scorsi, hanno effettuato una ricognizione lungo la litoranea Marzamemi – Portopalo di Capo Passero, a seguito della quale hanno notato  la presenza, sulla strada  adiacente la spiaggia sita in località Morghella – di una pala caricatrice utilizzata per il carico di sabbia già rinvenuta a bordo dell’autocarro oggetto del controllo.

Sequestrati l’autocarro e della pala caricatrice utilizzati. Denunciati a piede libero, per il reato di furto, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa, i due imprenditori di Pachino responsabili, a carico dei quali sono state inoltre  contestate le sanzioni amministrative previste per la condotta tenuta come stabilito, tra l’altro, da precise prescrizioni del Codice della Navigazione.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com