breaking news

DEHORS, CADE IL NUMERO LEGALE IN CONSIGLIO COMUNALE

DEHORS, CADE IL NUMERO LEGALE IN  CONSIGLIO COMUNALE
Politica
0

Resta limitata alla modifica del solo regolamento edilizio la nuova disciplina sugli spazi all’aperto dei pubblici esercizi, i cosiddetti dehors. Il consiglio comunale, infatti, ieri sera ha chiuso la sessione dedicata all’argomento senza riuscire ad approvare la riforma del regolamento sull’occupazione temporanea di suolo pubblico. L’assise si è sciolta, dopo tre ore di lavoro, per mancanza del numero legale mentre si discutevano gli emendamenti alla proposta dell’Amministrazione. A lasciare l’aula sono stati gli esponenti dell’opposizione prima che si votasse un emendamento che avrebbe consentito di realizzare dehors fino a un’estensione di 80 metri quadrati; nella votazione precedente, era stata respinta una proposta che fissava il limite massimo a 40 metri quadrati.
 La seduta di ieri era in seconda convocazione, visto che martedì l’assemblea si era già sciolta per mancanza di numero legale mentre si votata una richiesta di rinvio della discussione all’11 aprile presentata da Salvo Cavarra. La proposta, come da regolamento, veniva messa ai voti nuovamente in apertura di riunione ma era respinta.

Prima di entrare nel merito della proposta, ha preso la parola Giancarlo Lo Manto, che ha letto un documento per lamentare le assenze prolungate di alcuni consiglieri dai lavori d’aula, evidenziando che così facendo si sottraggono alle responsabilità.
 Il dibattito si è sviluppato sulla relazione dell’assessore alle Attività produttive, Alessandro Zappalà, che ha fatto un excursus dei vari passaggi della vicenda. Il provvedimento, ha detto, si è reso necessario perché l’Amministrazione ha deciso di imporre una svolta rispetto al passato, riportando le regole rispetto all’anarchia. L’obiettivo, allora, è di prevedere che i dehors sono degli spazi attrezzati in maniera leggera e senza strutture fisse, rispettosi del contesto urbano ed esteticamente omogenei.
 
 Conclusa questa fase, l’aula è passata all’esame degli emendamenti sui quali si è aperta una discussione dei contenuti tecnici, fino all’epilogo della caduta del numero legale.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com