breaking news

Lentini | Democrazia partecipata, sondaggio online: i cittadini scelgono via Libertà

8 Dicembre 2019 | by Silvio Breci
Lentini | Democrazia partecipata, sondaggio online: i cittadini scelgono via Libertà
Politica
'
0

Sei gli interventi sui quali l’amministrazione comunale ha invitato i lentinesi a esprimere la loro preferenza. Per il rifacimento del manto stradale di via Libertà saranno spesi poco meno di 12.500 euro.

Il rifacimento del manto stradale di via Libertà. Con il 56,1% dei 722 voti validi espressi, i lentinesi hanno scelto di destinare all’intervento di rifacimento del manto stradale di via Libertà i 12.464,41 euro del bilancio comunale, ovvero la somma della cosiddetta democrazia partecipata, lo strumento previsto da una legge regionale del 2014 che punta a rendere i cittadini artefici di alcune scelte amministrative. Anche quest’anno, infatti, l’amministrazione comunale ha coinvolto i cittadini invitandoli a scegliere l’intervento al quale destinare una parte delle risorse del bilancio comunale. Perché, come ha spiegato il sindaco Saverio Bosco nell’avviso pubblicato nei giorni scorsi, «una maggiore partecipazione dei cittadini alle decisioni dell’amministrazione comunale può incrementare il “senso di appartenenza” alla comunità e il rispetto del bene comune».

La democrazia partecipata. Come previsto dalla legge regionale del 2014, i Comuni sono appunto obbligati a spendere almeno il 2% delle somme loro trasferite con forme di democrazia partecipata, utilizzando strumenti che coinvolgano la cittadinanza per la scelta di interventi di interesse comune, pena la restituzione nell’esercizio finanziario successivo delle somme non utilizzate secondo queste modalità.

Gli interventi proposti. Sei gli interventi sui quali l’amministrazione comunale, con un avviso pubblicato lo scorso novembre, ha invitato i lentinesi a esprimere la loro preferenza. Tutti interventi riguardanti il rifacimento del manto stradale in sei diverse arterie della città – le vie Ortisei, Libertà, Gaetano Mario Columba, Quattro Canti, Martin Luther King e Nino Martoglio – e fino a quanto consentito dal budget disponibile.

Il sondaggio. I lentinesi hanno avuto la possibilità di esprimere la loro preferenza fino a mercoledì scorso attraverso il modulo on line pubblicato sul sito del Comune. Per la somministrazione del sondaggio online è stata utilizzata la piattaforma Google Forms che garantisce la sicurezza dei dati. Il sistema esclude cioè la possibilità di voto fraudolento automatizzato grazie a un servizio che verifica per ogni votazione la presenza fisica del votante. Questo il risultato complessivo della votazione.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *