breaking news

DI MARE : “IL SOLITO PERSONAGGIO IN CERCA D’AUTORE”- RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

DI MARE : “IL SOLITO PERSONAGGIO IN CERCA D’AUTORE”- RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
Politica
0

“In merito alle dichiarazioni apparse sulla stampa  rimaniamo veramente increduli e preoccupati per lo stato di salute del dichiarante. E’ chiaro che la lingua italiana è molto complessa, che non è di facile comprensione, ma la posizione di Futuro e Libertà in merito alla Amministrazione cittadina è stata chiaramente dettata, non siamo interessati ad entrare in questa Giunta comunale, come terzo polo abbiamo avviato un tavolo con l’amministrazione per verificare se è possibile creare le basi per dare stabilità politica al governo cittadino con una Giunta di alto profilo morale, politico e di competenze, che in virtù di una discontinuità con il passato presenti nuove figure in ogni assessorato. Le dichiarazioni apparse sulla stampa ci sembrano infondate, senza senso e così come successe per la prima uscita del famoso dramma pirandelliano rispondiamo: “Manicomio! Manicomio!” Certo il soggetto dichiarante potrebbe dire (per coerenza, che non ha) chi votò nel 2008 recandosi alle urne al ballottaggio, scrisse forse il nome dell’attuale Sindaco? Forse non si recò completamente a votare? Forse festeggiò dinanzi alla sconfitta del gruppo umano e politico di cui faceva parte fino a quel giorno, e sarebbe carino capire il perché di tale atteggiamento, forse aveva bisogno di una poltrona comoda su cui sedersi?

Il nuovo centrodestra in Italia non è sicuramente rappresentato da chi appoggia una classe politica che ha come unico obiettivo quello di tutelare giudiziariamente il Presidente del Consiglio, in questa logica capiamo il senno del soggetto che ha esternato le dichiarazioni, abbiamo visto che nella piena visione del padrone-servo in Parlamento ieri sera fino alle 00.00 tutti (deputati e ministri) erano in Aula per votare il processo breve, sempre per quella logica oggi spuntano queste dichiarazioni per accontentare il padrone locale. Certo l’attività del Consigliere Comunale Giuseppe Di Mare, il soggetto dichiarante, non potrebbe raggiungerla neanche in tutta la vita (politica s’intende), ricordiamo i suoi silenzi in Aula, i suoi imbarazzi, e i suoi pochissimi interventi, di contro il Consigliere Di Mare in appena 30 mesi di legislatura ha acquisito un ruolo di primo piano riconosciutogli da tutto il Consiglio, oltre che la presentazione di circa 40 interrogazioni consiliari sui problemi della Città. Non riusciamo neanche a capire a nome di chi parla, di chi è esponente, si comprende solo la sua avversione, nei confronti di chi in virtù del consenso elettorale negli anni ottenuto e non di un padrone (partito o potente di turno) si è guadagnato ampiamente e ricopre egregiamente i ruoli ricoperti, forse anche in questo caso l’avversità del soggetto aumenta in quanto (auto-convincendosi di averne le capacità) vorrebbe accomodarsi lui in quei ruoli. Ci stupisce, infine, anche il suo silenzio quando altri soggetti e/o partiti hanno deciso di entrare in giunta regionale e/o locale, oggi invece è disposto anche a travisare la realtà volutamente per trovare una prima pagina, un giorno di gloria, ma il contenuto è completamente inventato, allora sarebbe stato meglio per lui annunciare per esempio di voler acquistare una casa a Lampedusa, almeno accontentava anche qualcun altro, di più importante”.

I DIRETTIVI DEI CIRCOLI DI AUGUSTA FUTURO E LIBERTA’ E GENERAZIONE FUTURO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com