breaking news

Augusta – DIMISSIONI DEL VICE SINDACO PISANI, SI REGISTRANO LE PRIME PRESE DI POSIZIONE

Augusta – DIMISSIONI DEL VICE SINDACO PISANI, SI REGISTRANO LE PRIME PRESE DI POSIZIONE
Politica
0
Il Sindaco Di Pietro ringrazia Pisani e si dice già pronta a “sostituirlo degnamente”.

Dopo l’ufficializzazione delle “annunciate” dimissioni del vicesindaco e assessore Giuseppe Pisani che non hanno per nulla colto di sorpresa gli addetti ai lavori, la notizia da giorni era già nota in città, si registrano le prime prese di posizione da parte di esponenti politici sia della maggioranza penta stellata che della minoranza. “Ogni parola, in circostanze come questa – scrive nella sua pagina face book il sindaco Cettina Di Pietro – non può bastare ad esprimere appieno ciò che si prova. Ringrazio il mio vicesindaco per essermi stato accanto in questi anni, ancor prima che nella veste ufficiale, come attivista ed amico. Fino all’ultimo giorno mi è stato affianco con gran grande sforzo e spirito di sacrificio, dettati dalla volontà di onorare fino in fondo gli impegni assunti con questa amministrazione ed ancor prima coi cittadini che lo hanno votato. Già da qualche giorno mi aveva confidato la sua necessità di abbandonare il suo ruolo ma, sempre per il suo spirito di lealtà, ha atteso che trovassimo un degno sostituto. Grazie Pino perché so che, al di là dei ruoli, potrò e potremo sempre contare su di te”. Il sindaco dunque parla già di “un degno sostituto” ma sulla sua identità ancora nulla trapela. Il consigliere comunale e segretario della locale sezione del PD in merito dice: “Ho appreso della decisione del vicesindaco Pisani della sua scelta di dimettersi. Lascia questo importante ruolo per motivi strettamente personali, a cui voglio esprimere la mia personale vicinanza, e che con questo gesto consegna un ulteriore buon esempio di serietà e coerenza. La città tutta perde la sua grande competenza, professionalità ed equilibrio, doti non comuni e che in questi mesi ho ancor di più apprezzato, rappresentando  quella società civile che si mette a disposizione e a servizio della propria comunità al di là di idee e colore politico. Senza dubbio l’amministrazione targata 5 Stelle perde il suo uomo simbolo, dal punto di vista politico per il grande e storico consenso che ha ricevuto, ma anche per la sua autorevolezza difficilmente sostituibile e che oggettivamente e innegabilmente ha svolto un ruolo predominante nella fiducia dei cittadini verso questa amministrazione”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com