breaking news

DISCONTINUITA’ CON L’ATTUALE AMMINISTRAZIONE PER LA LISTA “IO VOTO PER MELILLI”

12 Dicembre 2011 | by Redazione Webmarte
DISCONTINUITA’ CON L’ATTUALE AMMINISTRAZIONE PER LA LISTA “IO VOTO PER MELILLI”
Politica
0

Al via ufficiale la corsa alle prossime elezioni amministrative di primavera. Fervono gli incontri e gli animi iniziano a fibrillare. Cominciano le consultazioni tra partiti, liste civiche e gruppi, in vista di possibili coalizioni e sinergie politiche. Colmo di incontri il carnet  della lista civica “Io voto per Melilli”, che si è confrontato nella settimana scorsa prima con il Partito democratico e poi con la lista civica “Comunità e Territorio” del candidato a sindaco Nuccio Scollo. Martedì 6 dicembre si è svolto l’incontro tra il Pd e la lista civica “Io voto per Melilli”. Presenti per il Pd, Seby Zappulla, Salvo Midolo, Gaetano Pitruzzello e Enzo Coco, mentre per “Io voto per Melilli” erano presenti Antonio Bonifazio, Santo Gaetano, Flora Incontro ed Eusebio Pisa. Sono stati evidenziati,  nel corso dell’incontro, punti in comuni ed altri di divisione. Punti di condivisione per il Partito Democratico e la lista civica “Io voto per Melilli” la necessità di ripartire dal lavoro, dai servizi sociali, dal rispetto dell’ambiente e dalla trasparenza amministrativa. Non è disponibile il Pd a rinunciare alla presentazione della lista elettorale per sciogliersi in una lista civica aperta anche alle alleanze trasversale. Le primarie restano la scelta democratica per l’individuazione del candidato a sindaco, per il movimento civico “Io voto per Melilli”. Proficuo il giudizio dell’incontro tra le due formazioni politiche melillesi. L’incontro con la lista civica “Comunità e Territorio” del candidato a sindaco,Nuccio Scollo, si è invece svolto mercoledì 7 dicembre, alla presenza del leader della lista Nuccio Scollo, dei consiglieri Guarino e Castro, di Nuccio Gigliuto, che ha aderito da poco alla lista civica “Comunità e Territorio” e di un nutrito gruppo di simpatizzanti. Per la  lista civica “Io  voto per Melilli”, erano presenti Antonio Bonifazio, Salvatore Salafia, Flora Incontro ed Eusebio Pisa.  Bonifazio reputa imprescindibile  l’adesione ad un coordinamento di liste in netta discontinuità con l’attuale amministrazione e le elezioni primarie di coalizione a fine gennaio onde superare tendenze di autosufficienze e convergere sul candidato vincente. Primarie non condivise da Nuccio Scollo, che ha spiegato le motivazioni della sua presa di posizione,  lasciando comunque uno spiraglio ad una dialettica con il movimento “Io voto per Melilli”.

Silvana Baracchi            

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com