breaking news

Carlentini | Droga nascosta in casa e una mini piantagione in giardino, carabinieri arrestano ventottenne

26 Settembre 2019 | by Silvio Breci
Carlentini | Droga nascosta in casa e una mini piantagione in giardino, carabinieri arrestano ventottenne
Cronaca
'
0

Nella perquisizione impiegati i cani Auro e Athos del Nucleo cinofili di Nicolosi. L’uomo aveva in casa anche 120 cartucce per fucile non dichiarate.

L’arrestato. Dovrà rispondere di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio e di detenzione di munizionamento il carlentinese Mirko Tomasello, 28 anni, arrestato ieri pomeriggio dai carabinieri nell’ambito di un servizio di controllo predisposto dalla compagnia di Augusta e finalizzato alla prevenzione e alla repressione di reati in materia di stupefacenti e armi.

La perquisizione. Nel corso di una perquisizione domiciliare effettuata dai carabinieri della stazione di Carlentini, insieme ai colleghi del Nucleo cinofili di Nicolosi e all’impiego dei cani Auro e Athos, specializzati il primo nella ricerca di sostanze stupefacenti e il secondo nella ricerca di armi ed esplosivi, sono stati rinvenuti circa trenta grammi di marijuana, alcune buste per il confezionamento e una bilancia di precisione occultati all’interno di un vasetto di vetro riposto all’interno di un arredo dell’abitazione.

La mini piantagione. Il fiuto dei cani e l’intuito investigativo dei militari hanno permesso inoltre, nel corso di una perquisizione anche nel terreno di pertinenza dell’abitazione, di ritrovare una piccola serra dotata di un efficiente impianto di irrigazione, con all’interno tre piante di canapa indiana dell’altezza di circa 2.5 metri e a poca distanza, nascosti all’interno di un pozzo dismesso, due sacchi di plastica e uno di juta contenenti complessivamente altri tre chili di marijuana già essiccata e pronta per essere immessa nel mercato.

Le cartucce per fucile. L’uomo è stato anche deferito all’autorità giudiziaria per il reato di detenzione di munizionamento. All’interno di un secchio di vernice sono state rinvenute infatti circa 120 cartucce per fucile calibro 12 e calibro 16 mai dichiarate. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari nella propria abitazione su disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com