breaking news

DROGA NEL REGGISENO. COPPIA IN MANETTE

2 Novembre 2010 | by Redazione Webmarte
DROGA NEL REGGISENO. COPPIA IN MANETTE
Cronaca
0

Detenzione ai fini di spaccio di stupefacente. Con questa accusa i carabinieri del nucleo operativo di Noto hanno arrestato, a seguito di una serie di segnalazioni e successivi controlli due giovani di Avola, Marco Bellomo, già noto alla giustizia e Annamaria Marcì, entrambi di 21 anni, marito e moglie L’operazione è scattata dopo alcuni giorni di appostamenti nei quali i militari avevano notato uno strano e continuo movimento di persone, conosciute come assuntori di stupefacenti, in entrata ed uscita dalla casa degli arrestati. L’andirivieni di quel tipo di persone ha insospettito i carabinieri facendo maturare il dubbio che nell’abitazione fosse in corso una attività di spaccio. Le operazioni di controllo ed appostamento sono dovute proseguire fino a quando i militari sono riusciti ad entrare nella casa prima che uno dei presunti assuntori riuscisse a chiudere la porta d’ingresso. Un gesto repentino che ha impedito ai due giovani di liberarsi dello stupefacente nascosto addosso alla ragazza. La donna si è rifiutata di lasciarsi perquisire, in quanto i carabinieri presenti in quel momento erano tutti uomini. A quel punto sarebbero intervenute delle militari donne alle quali la giovane ha dovuto consegnare i 5 grammi di cocaina e altrettanti di eroina, suddivise in dosi, nascosti dentro il reggiseno. Bellomo è stato condotto in carcere, mentre la moglie ha ottenuto i domiciliari. (FOTO REPERTORIO)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com