breaking news

Priolo Gargallo| DUE FURTI CON SPACCATA IN UNA PROFUMERIA E RIVENDITA TABACCHI

Priolo Gargallo|  DUE FURTI CON SPACCATA IN UNA PROFUMERIA E RIVENDITA TABACCHI
Cronaca
'
0

Intervengono i carabinieri che recuperano la refurtiva.

Alle prime ludi dell’alba, due esercizi commerciali di Priolo Gargallo, una profumeria e una tabaccheria, entrambi sulla via Castel Lentini distanti poche decine di metri l’uno dall’altro, sono stati oggetto di due furti perpetrati col metodo della “spaccata”. In particolare i malviventi, utilizzando un’automobile rubata nella giornata di ieri a Catania, hanno sfondato prima la vetrina della tabaccheria dove hanno sottratto diversi pacchetti di sigarette, la somma di 600 euro e dolciumi vari, ed immediatamente dopo quella della profumeria, senza riuscire in questo caso a rubare nulla grazie al tempestivo intervento delle pattuglie dell’Arma inserite in un dispositivo di controllo del territorio appositamente dispiegato per fronteggiare i furti agli esercizi commerciali. I ladri, messi in fuga, sono poi scappati a bordo di un’altra autovettura abbandonando il veicolo usato come ariete poiché rimasto incastrato all’interno della vetrina. Sul posto sono immediatamente intervenuti i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Siracusa nonché dell’Aliquota Radiomobile e del Comando Stazione di Priolo mentre altre pattuglie si sono poste alla ricerca dei fuggitivi. Senza titolo-1I malviventi lanciati a folle velocità, sono stati intercettati ed inizialmente inseguiti da alcune vetture della Polizia di Stato, hanno poi imboccato l’autostrada in direzione Catania percorrendone un tratto in contromano per poi capottarsi a causa dell’eccessiva velocità. L’autovettura, una Fiat Panda, abbandonata sulla corsia di sorpasso, è stata poi raggiunta dai Carabinieri che nel frattempo avevano predisposto un dispositivo volto a chiudere e controllare le possibili via di fuga. Tutta la refurtiva, eccetto la somma di denaro, è stata recuperata e restituita al proprietario della tabaccheria, mentre continuano le indagini e le ricerche degli autori e che si sono dileguati nonostante il pauroso incidente stradale occorsogli.

 

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *