breaking news

EDILIZIA SCOLASTICA ANCORA NEL CAOS

EDILIZIA SCOLASTICA ANCORA NEL CAOS
Attualità
0

“Alla vigilia del nuovo anno scolastico, sembra che non vi siano state ancora decisioni concrete sulla nuova sistemazione degli istituti scolastici siracusani”. La denuncia è del consigliere comunale,Fabio Rodante. “Dopo interventi pubblici, interrogazioni ed aspri dibattiti sulla “emergenza – scuola”- commenta l’esponente di Centrodestra –  dobbiamo registrare una sorta di paralisi determinata da prassi amministrative lunghe e farraginose e dalla carente collaborazione tra le istituzioni scolastiche e quelle locali”.Rodante si riferisce in particolare al caso dell’istituto comprensivo Verga,protagonista lo scorso anno di un trasferimento in extremis presso diversi istituti, ed in partocolare presso l’Istituto Mazzini in via Madre Teresa di Calcutta. “Dopo gli incontri in commissione politiche scolastiche – ricorda il consigliere comunale – si era deciso di trasferire l’Istituto Chindemi presso i nuovi locali di via Basilicata e il Verga presso i locali di via Temistocle, ma così non sarà.L’istituto Verga resterà invece dislocato a “macchia di leopardo” su tutto il territorio siracusano, laddove compiacenti dirigenti scolastici concederanno alcune aule, sino a nuovo ordine”.Rodante chiede pertanto la convocazione immediata della seconda commissione consiliare con l’assessore Bruno Maltese “al fine di formalizzare un cronoprogramma di lavori che possa, in concertazione col Provveditorato agli studi ed ai rappresentanti del Consiglio di Istituto del Verga, trovare entro il mese di dicembre 2010 la soluzione ottimale per il prossimo anno scolastico”. (flo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com