breaking news

EDUCAZIONE AL FUTURO SOSTENIBILE E ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE

EDUCAZIONE AL FUTURO SOSTENIBILE E ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE
Attualità
0

Futuro sostenibile e raccolta differenziata. Saranno i temi affrontati, il 19 e 20 aprile, alle ore 9, da FidapAmbiente Siracusa, presso alcune scuole secondarie della città. Interessati il Liceo scientifico “O. M. Corbino”, l’Istituto tecnico industriale “Fermi” e l’Istituto tecnico commerciale “A. Rizza”. “Gli studenti affronteranno il tema di un futuro sostenibile – spiega Giuseppina Conte, presidente della Fidapa Siracusa – attraverso lo studio dei rischi di un errato e superficiale conferimento dei rifiuti in aree non appropriate”. Il Progetto della Fidapa, in accordo con il Sindaco di Siracusa, Roberto Visentin, e l’Assessore all’ambiente, Vincenzo Bosco, prevede l’installazione, presso i tre istituti, di contenitori per la raccolta differenziata forniti dall’IGM.
Su raccolta differenziata e sviluppo di energie alternative relazioneranno Alessia Tiné, consigliere e tesoriere dell’Ordine dei chimici di Siracusa, e Gaetano Penna, presidente dell’associazione Ambiente è/e vita di Siracusa.

“La Fidapa vuole contribuire a tenere alta l’attenzione sul problema della raccolta differenziata che riguarda tutti i cittadini che non possono e non devono delegare solo le Istituzioni, ma che hanno il compito di vigilare affinché le stesse Istituzioni non si trovino sole, impantanate nella farragine degli adempimenti burocratici. La scuola, in prima linea – conclude Giuseppina Conte – è l’incubatore ideale perché nasca e si sviluppi una precisa consapevolezza della cittadinanza attiva”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com