breaking news

ELISUPERFICIE-SOPRALLUOGO AL MUSCATELLO

ELISUPERFICIE-SOPRALLUOGO AL MUSCATELLO
Sanità
0

L’elisuperficie dell’ospedale Muscatello di Augusta sarà completata. I lavori, iniziati nel 2002, dovrebbero finalmente essere ultimati per rendere il servizio attivo 24 ore su 24. La richiesta, avanzata tempo fa dall’amministrazione comunale retta da Massimo Carrubba, sarebbe stata accolta dal dipartimento regionale di protezione civile, e la pratica sarebbe stata inserita nel piano regionale di adeguamento delle elisuperfici. A comunicarlo è l’assessore comunale alla Protezione civile, Calogero Geraci, dopo alcuni incontri di approfondimento in provincia e successivamente a Palermo. Oggi è stato effettuato un sopralluogo al Muscatello alla presenza di rappresentanti dell’Asp di Siracusa, del Comune e della protezione civile. Da valutare il reale impegno finanziario. Attualmente il servizio di elisoccorso è attivo soltanto nelle ore diurne. L’elisuperficie è infatti sprovvista dei dispositivi di illuminazione , indispensabili per le operazioni di decollo e atterraggio di  notte. “Questo significa – fa presente l’assessore Geraci-  che gli eventuali pazienti non potrebbero essere adeguatamente soccorsi in caso di politraumi, ustioni gravi o di imminente pericolo di vita”. In base a quanto emerso dal sopralluogo la superficie è dotata dei sottopassaggi necessari per l’impianto elettrico e dell’area posteggio. Mancherebbe invece una struttura servizi ed il raccordo con le linee antincendio già esistenti.”Mi auguro – conclude l’assessore – che questa fase porti davvero al completamento dell’elisuperficie, che permetta di rendere il servizio attivo 24 ore su 24 e possa essere un tassello di valutazione positiva nella vicenda dell’ospedale di Augusta. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com