breaking news

ERA RICERCATA DA DUE MESI-IN MANETTE

ERA RICERCATA DA DUE MESI-IN MANETTE
Cronaca
0

Si era resa irreperibile da due mesi e sicura di aver fatto perdere le proprie tracce si nascondeva in una villetta di Fontane Bianche. Nel corso della scorsa notte, i militari della Stazione di Belvedere, al termine di un’intensa attività di ricerca, hanno arrestato Giovanna Sesta, 45 anni, pregiudicata, in esecuzione al provvedimento di revoca del decreto di sospensione dell’ordine di esecuzione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siena, sulla base delle segnalazioni inoltrate dall’arma alla competente Autorità Giudiziaria in merito alle reiterate violazioni delle prescrizioni imposte. La donna deve espiare la pena residua di nove mesi e tre giorni di reclusione per furto aggravato. Giovanna Sesta, latitante da due mesi e probabilmente sicura di aver fatto perdere definitivamente le proprie tracce, era stata localizzata dai militari dell’Arma di Belvedere nei giorni scorsi, nei pressi della località balneare di Fontane Bianche. I militari hanno atteso il momento opportuno per calare la rete e dopo averla pedinata fino ad un’area di servizio lungo la S.S. 114, hanno bloccato la donna, che non ha avuto neanche il tempo di reagire. Giovanna Sesta è  stata tradotta presso la Casa Circondariale di Catania Piazza Lanza. (pri)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com