breaking news

EX LSU CONSORZIO PROSAT: I NODI VENGONO AL PETTINE

23 Febbraio 2012 | by Redazione Webmarte
EX LSU CONSORZIO PROSAT: I NODI VENGONO AL PETTINE
Sindacale
0

Su richiesta di FILCAMS CGIL Siracusa, si è tenuto ieri nella sede dell’Ufficio del Lavoro di Siracusa un confronto teso a avere certezze sul futuro occupazionale tra Filcams CGIL, Consorzio Prosat presente un rappresentante comunale.

Il consorzio Prosat, che ha gestito fino ad aprile 2011 il servizio di smaltimento amianto per conto del Comune di Siracusa, incalzato dalla Filcams CGIL di Siracusa, ha  ammesso di non essere più in condizioni di mantenere l’attuale organico composto da 7 lavoratori ex LSU, e pertanto chiederà il ricorso alla cassa integrazione in deroga, con la differenza rispetto all’anno trascorso, che non anticiperà mese per mese l’indennità di cassa integrazione ai lavoratori

Stando così le cose, già per il corrente mese di febbraio, i lavoratori ex lsu in carico al consorzio rimarranno senza salario, in attesa dell’espletamento dell’iter per il riconoscimento della cassa integrazione in deroga.

La Filcams alla luce di tale dichiarazione,  chiede il trasferimento del tavolo in sede di amministrazione comunale con il coinvolgimento delle confederazioni CGIL CISL e UIL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com