breaking news

FERROVIE – GARANZIE DALLA REGIONE

FERROVIE – GARANZIE DALLA REGIONE
Attualità
0

Missione palermitana per i Presidenti delle Province Regionali di Siracusa Nicola Bono e Ragusa Franco Antoci, che hanno incontrato l’assessore regionale ai trasporti Luigi Gentile e il Direttore generale Vincenzo Falgares sul destino delle ferrovie in Sicilia orientale.

L’assessore avrebbe espresso l’intenzione di approvare le opere che riguardano la realizzazione di misure per elevare la tratta a rango “C”; e, cioè, miglioramenti infrastrutturali in cinque incroci; la realizzazione della metro-ferrovia di Ragusa; la velocizzazione del tratto Siracusa-Avola con il rinnovo degli impianti per complessivi 24 chilometri, una serie di adeguamenti dei principali impianti per consentire il passaggio contemporaneo dei treni nei due sensi da realizzarsi nelle principali stazioni. Il tutto per un investimento di 38 milioni di euro, già disponibili.

Gentile avrebbe anche annunciato che, a breve, ci sarà la firma dell’Intesa Generale Quadro Stato-Regione sulle priorità infrastrutturali che assorbe anche i contenuti dell’Accordo di Programma Quadro. Garantita poi una maggiore disponibilità finanziaria per il contratto di servizio, che sarà firmato a breve, per un importo di 117 milioni di euro riconosciuti dallo Stato alla Regione per interventi relativi alle attività d’esercizio.Bono e Antoci hanno inoltre chiesto l’immediato ripristino del Treno del Barocco, a pagamento, con l’utilizzo di un vettore più moderno, il Minuetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com