breaking news

FINALE DI COPPA ITALIA CALCIO A 5 PER NON VEDENTI: SI CANDIDA SOLARINO

FINALE DI COPPA ITALIA CALCIO A 5 PER NON VEDENTI: SI CANDIDA SOLARINO
Sport
0

Solarino si candida per la fase finale di calcio a cinque per non vedenti. La manifestazione sarà quasi certamente assegnata al Comune in provincia di Siracusa e l’evento si svolgerà il 9 e 10 giugno. I particolari della manifestazione sono stati resi noti questa mattina nel corso della conferenza stampa che si è svolta presso la sala degli Stemmi alla Provincia regionale in via Roma.
All’incontro con i giornalisti hanno preso parte il sindaco di Solarino, Pietro Mangiafico, il consigliere comunale Peppe Germano e Luciano Papa, presidente della società sportiva Asd Nuova Orizzonte che parteciperà alla fase finale della coppa Italia. Le altre squadre partecipanti saranno Roma, Lecce e Liguria calcio. Una due giorni dedicata al calcio a cinque con atleti non vedenti che saranno i protagonisti in campo.
“Abbiamo richiesto l’organizzazione della manifestazione alla federazione competente  – ha detto Luciano Papa – e ancora attendiamo la risposta ufficiale. Tuttavia in via ufficiosa abbiamo appreso che la federazione ci assegnerà l’organizzazione della manifestazione sportiva che si svolgerà il 9 e il 10 giugno”.
“Ospitare questo evento – ha detto il sindaco di Solarino, Pietro Mangiafico – costituisce l’ennesimo riconoscimento a un comune che sul piano dell’organizzazione sportiva è certamente all’avanguardia. E metteremo a disposizione degli atleti un complesso sportivo di eccellente”.
Da parte sua il consigliere Peppe Germano ha dichiarato: “questa manifestazione costituisce per noi motivo di orgoglio. Si tratta di un’esperienza unica nel suo genere. Un’esperienza importante per la comunità siracusana”.
Sull’argomento è voluto intervenire anche il presidente del Consiglio provinciale, Michele Mangiafico, che per altri impegni non ha potuto partecipare alla conferenza stampa. “E’ motivo di grande orgoglio – ha detto – per la comunità provinciale sapere che al proprio interno esistono punte di eccellenza sul piano della capacità di coniugare lo sport con la disabilità e il turismo con l’accessibilità grazie all’impegno dell’Amministrazione comunale di Solarino”.
Nel corso della conferenza stampa è stato anche annunciato che poco prima che inizino le gare si parlerà di prevenzione per quanto riguarda la cecità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com