breaking news

Floridia| Trovato con pistola illegale, voleva vendicarsi del suo aggressore

Floridia| Trovato con pistola illegale, voleva vendicarsi del suo aggressore
Cronaca
'
0

I carabinieri lo hanno trovato con una pistola clandestina in macchina. L’arrestato voleva vendicarsi di un’aggressione subita.

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Tenenza di Floridia, hanno tratto in arresto in flagranza di reato Vincenzo Bramante, classe 1987, tatuatore pregiudicato per aver commesso il reato di detenzione di arma da sparo e cartucce clandestine.

I Carabinieri della Tenenza infatti, già nel corso della notte precedente erano intervenuti per una violenta lite scoppiata fra il Bramante ed un altro uomo per motivi legati ad una relazione sentimentale con una donna, nel corso della quale i due erano venuti alle mani. Il Bramante allora aveva minacciato l’aggressore davanti a svariati testimoni che gliel’avrebbe fatta pagare, e di fatti poche ore dopo nel corso della mattinata, i Carabinieri lo hanno fermato a bordo della sua macchina ed hanno trovato all’interno di un borsello poggiato sul sedile del passeggero, una pistola a salve modello Bruni modello New Police, opportunamente modificata ed in grado di esplodere munizioni calibro 7,65, con all’interno serbatoio contenente nr. 5 cartucce di citato calibro.

Di fronte a tali evidenti segnali indicanti la pericolosità del soggetto, la concretezza del suo intento di vendetta e il suo probabile coinvolgimento in una più ampia rete criminale, i militari dell’Arma hanno dichiarato in arresto il Bramante per detenzione di arma e cartucce clandestine, riuscendo così ad evitare un forse più tragico epilogo.

Il 31enne, condotto presso i locali della Tenenza di Floridia per le formalità di rito, è stato successivamente condotto al carcere Cavadonna come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Siracusa.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com